Contenuto sponsorizzato

Maneggia uno sparachiodi ma si trafigge nel torace, un operaio di 35 anni elitrasportato in ospedale

L'infortunio in una segheria è avvenuto ieri, mercoledì 19 giugno, a Tiarno di Sopra. A lanciare l'allarme i colleghi di lavoro. Sul posto Croce rossa della valle di Ledro, elicottero, vigili del fuoco di Concei e carabinieri

Immagine di repertorio
Pubblicato il - 20 June 2019 - 08:45

TIARNO DI SOPRA. Si è trafitto con un chiodo al torace, grave infortunio sul lavoro per un operaio di una segheria a Tiarno di Sopra.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 16 di ieri, mercoledì 19 giugno, quando un 35enne è rimasto ferito in modo accidentale.

 

L'operaio stava maneggiando una sparachiodi per concludere alcune operazioni di assemblaggio bancali, ma qualcosa è andato storto e il 35enne è rimasto trafitto da un chiodo nel busto all'altezza dei polmoni.

 

A lanciare l'allarme i colleghi di lavoro, che hanno immediatamente chiamato il numero unico di emergenza.

 

Tempestivo l'intervento dei soccorsi, Croce rossa della valle di Ledro, l'elicottero, i vigili del fuoco di Concei e carabinieri per ricostruire la dinamica. 

 

Il personale sanitario si è preso carico del ferito e dopo le prime cure sul posto, il 35enne è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Fortunatamente tanta paura e una ferita profonda, ma l'operaio non sembra in pericolo di vita.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 May - 18:08
L'atto vuole tutelare da un lato le insegnanti dal punto di vista lavorativo e dall'altro i bambini e le bambine dal punto di vista formativo visto [...]
Cronaca
15 May - 16:23
Verranno fatte ulteriori indagini ma per il momento la polizia ha già notificato una sanzione amministrativa di circa settemila euro. [...]
Cronaca
15 May - 16:15
L'uomo alla guida della macchina non ha riportato, fortunatamente, gravi conseguenze ma ha impegnato i soccorsi per diverse ore anche perché si è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato