Contenuto sponsorizzato

Migliaia di centauri in piazza Fiera: torna la benedizione delle moto, attesi in 5.000. Attenzione ai divieti in città

L'appuntamento primaverile coincide con la domenica delle Palme: prevista la distribuzione di ramoscelli d'olivo. Modifiche alla viabilità cittadina, ecco il dettaglio

Foto d'archivio
Pubblicato il - 11 aprile 2019 - 13:12

 TRENTO. Torna in città il tradizionale appuntamento primaverile dei centauri: come ogni anno, domenica si terrà la 21esima edizione della benedizione delle moto di piazza Fiera. E con la manifestazione arrivano anche i divieti.

 

L'appuntamento è per le 10 (questo l'orario del ritrovo) in piazza Fiera, appunto, ma la benedizione solenne sarà impartita alle 12.30.

 

Scooter, motociclette, sidecar: le previsioni stimano che in piazza arriveranno migliaia di mezzi, oltre 5.000. Ai partecipanti, visto che l'appuntamento cade proprio in coincidenza con la domenica delle Palme, sarà distribuito un ramoscello d'olivo

Foto d'archivio
Foto d'archivio

E, per far spazio agli appassionati delle due ruote, la viabilità cittadina si adeguerà con una serie di divieti e limitazioni alla circolazione. Dalle 7 alle 14 sarà in vigore un divieto di transito veicolare, di sosta e fermata con rimozione forzata in piazza Fiera, via al Torrione, via San Giovanni Bosco, via del Travai nel tratto compreso fra via 24 Maggio e piazza Fiera, via Santa Croce e corso Tre Novembre fino all'intersezione con via Piave (con deviazione del percorso degli autobus).

 

Una deroga al divieto di transito veicolare su via Santa Croce e corso Tre Novembre in direzione di piazza Fiera è prevista solo per i motoveicoli che parteciperanno alla benedizione delle moto.

 

Sempre domenica, per garantire lo svolgimento in sicurezza del Trofeo moto riders, dalle 14.30 alle 17.30 sarà istituito un divieto di sosta e fermata con rimozione forzata e sospensione momentanea del traffico veicolare durante il passaggio dei concorrenti, sui percorsi:

 

-Giro A: piazza della Chiesa di Gardolo, via Fenniger, via Monte Calisio, via don Milani, rotatoria di Melta, strada del Parco di Melta (via 25 Aprile), via 4 Novembre

 

-Giro B: via Soprasasso, via Bolzano, via Alto Adige, via Sponda Trentina (località San Lazzaro), via Carpenedi, via Sant'Anna.

 

Dalle 10 alle 19 divieto di transito, sosta e fermata con rimozione forzata nel piazzale Lionello Groff.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato