Contenuto sponsorizzato

Muore a 47 anni colpito da un malore il baritono Lorenzo Muzzi

E' successo in Val di Sole. Nulla da fare per i sanitari, il suo cuore si è fermato prima di arrivare in ospedale 

Pubblicato il - 02 luglio 2019 - 09:27

MEZZANA. Il baritono Lorenzo Muzzi, 47 anni, è morto a causa di un malore che lo ha colpito mentre si trovava in Val di Sole dove vive da circa 5 anni.

 

L'uomo aveva in programma di recarsi ad una tradizionale sagra per suonare l'organo in chiesa ma purtroppo è stato colpito da un malessere.

 

L'allarme è stato dato immediatamente e sul posto si è portato il personale medico che ha cercato di soccorrere l'uomo. Il suo cuore, però, ha cessato di battere prima di giungere in ospedale.

 

Buzzi ha iniziato la sua carriera in giovane età esibendosi in numerosi teatri dalla Fenice di Venezia all'Opera di Roma fino ad arrivare al Teatro San Carlo di Napoli. Dal marzo del 2014 abitava in Val di Sole, dove si era già esibito in diversi concerti lirici.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 May - 12:27
L'incendio di questa notte ha distrutto tutti i macchinari e gli attrezzi di Martino Gasperotti, 21 anni, contadino di Pomarolo. Vigile del fuoco [...]
Cronaca
17 May - 13:33
Il drammatico incidente è avvenuto sull'A14 questa mattina in direzione nord verso Modena. L'impatto è stato violentissimo. In stato di choc [...]
Cronaca
17 May - 10:21
Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia. Nonostante gli anni siano passati, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato