Contenuto sponsorizzato

Nasconde alcuni gattini in borse di nylon, fermato appena sceso dal treno

Alla stazione di Bolzano è stato fermato un passeggero, il quale è stato trovato in possesso di alcuni gatti, forse randagi, all’interno di trasportini occultati dentro a borse di nylon, ulteriormente coperte in modo tale da non far trapelare la presenza degli animali

Pubblicato il - 24 maggio 2019 - 16:00

BOLZANO. Stava trasportando alcuni gatti all'interno di trasportini nascosti in borse di nylon. Diretto nella zona del meranese, il trasportatore è stato fermato alla stazione di Bolzano.

 

E' successo lo scorso 9 maggio, quando Polferservizio veterinario dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige e associazione Ufficio garante dei diritti degli animali di Bolzano sono entrati in azione sul marciapiede del binario 1. 

 

Qui è stato fermato un passeggero, il quale è stato trovato in possesso di alcuni gatti, forse randagi, all’interno di trasportini occultati dentro a borse di nylon, ulteriormente coperte in modo tale da non far trapelare la presenza degli animali.  

 

Animali risultati provenire dalla provincia di Napoli e privi di qualsiasi certificazione sanitaria e chip identificativi, tranne un esemplare adulto.

 

Il trasportatore, residente in Campania, era partito nel primissimo pomeriggio dalla stazione di Napoli a bordo di un convoglio Alta Velocità, per arrivare a Bolzano intorno alle 21, dove era atteso da un’altra persona che l’avrebbe accompagnato dalla effettiva destinataria degli animali, quest’ultima residente nella zona del meranese.

 

Gli animali, in evidente stato di sofferenza, diversi dei quali ancora cuccioli, sono stati affidati al personale del Servizio veterinario dell’Azienda sanitaria di Bolzano. Oltre alle verifiche igienico-sanitarie sui gatti, mentre da parte della polizia ferroviaria sono in corso accertamenti per rilevare eventuali e ulteriori irregolarità sul trasporto.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
04 dicembre - 19:48
Il sindaco di Trento spiega dove sta andando la città sempre più a misura di bici ma meno ''accogliente'' per chi si sposta in macchina. Dal [...]
Montagna
04 dicembre - 19:13
Mountain Wilderness France è intervenuta per protestare con quanto sta accadendo in questi giorni nell'Alta Savoia. La neve non c'è e allora ci [...]
Cronaca
04 dicembre - 17:05
La perturbazione che sta attualmente interessando il territorio provinciale è in esaurimento, ma la pioggia tornerà a scendere tra stanotte e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato