Contenuto sponsorizzato

Nevica sul Trentino orientale, ma da domani torna il sereno. L'esperta: ''Lievi precipitazioni tra domenica e lunedì''

Imbiancate Cavalese, Canazei e Levico. Quota neve a 400 metri, in arrivo cielo sereno e vento da nord. Cova: ''Freddo, ma temperature nella media di gennaio e febbraio''

Credit: Apt Val di Fassa
Pubblicato il - 23 gennaio 2019 - 16:50

TRENTO. La neve tanto agognata è arrivata, fino a bassa quota nel Trentino orientale, in particolare in Valsugana, val di Fiemme e val di Fassa. Ma la nevicata non è stata esattamente quella "del secolo" di cui si era letto online e sulla stampa. Anzi, dicono gli esperti di MeteoTrentino, nemmeno quella del prossimo fine settimana sarà un gran che: "La perturbazione ci toccherà solo di striscio".

 

A svegliarsi sotto la neve questa mattina sono stati i centri abitati di Levico e Cavalese e Canazei. Ma la neve è caduta anche in montagna ad esempio a Paneveggio, Pampeago, Predazzo, Pozza di Fassa, ai passi Valles e Brocon, San Pellegrino e Rolle, al Lusia e sulla Marmolada.

 

Le previsioni di MeteoTrentino per la giornata collocavano la quota neve a 400 metri. I modelli prevedevano la caduta di uno-due centimetri di neve, soprattutto nella parte orientale del Trentino.

 

"La nevicata è stata di lieve intensità - afferma Erica Cova, previsore di MeteoTrentino - E non sarà una grande nevicata nemmeno quella prevista tra domenica e lunedì. In questo caso la perturbazione toccherà la provincia di striscio e cadrà qualche millimetro di neve".

 

La precipitazione sarà "a livelli molto bassi", ricorda l'esperta. Per domenica, si nota sul sito di MeteoTrentino, la quota neve è fissata a 500 metri, per lunedì tra i 400 e i 700 metri.


Foto di Paolo Schraffl, tratta da Facebook
Foto di Paolo Schraffl, tratta da Facebook

"Gli altri giorni della settimana sarà bel tempo - aggiunge Cova - Da giovedì torneranno i venti da nord che ci riporteranno un cielo sereno fino a sabato. Il vento comunque non sarà forte, parliamo di qualche raffica".

 

In questi giorni il freddo è arrivato anche nel capoluogo: "Lo percepiamo maggiormente perché siamo abituati al caldo, ma in realtà le temperature sono nella media del periodo" precisa l'esperta di MeteoTrentino.

 

Chi sperava in paesaggi da fiaba sommersi di neve anche a bassa quota dovrà dunque attendere.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato