Contenuto sponsorizzato

“Non abbiamo più nulla, tranne i costumi e le scarpe”, derubati di tutto mentre sono in spiaggia famiglia trentina nei guai

Disavventura per Debora Pedrotti, ex candidata alle provinciali con ‘Civica trentina’, che si trovava in vacanza in Sardegna con la famiglia. Ferie rovinate e forse rientro anticipato visto che i ladri si sono portati via tutto

Pubblicato il - 12 agosto 2019 - 10:30

TRENTO. “Purtroppo il paradiso improvvisamente si è trasformato in inferno” si apre così la denuncia social di Debora Pedrotti, ex candidata alle provinciali con ‘Civica trentina’, che suo malgrado sta passando davvero un brutto momento.

 

La donna si trovava in vacanza in Sardegna con la sua famiglia, per passare alcuni giorni in tranquillità e ricaricare le energie.

 

“Verso mezzogiorno ci eravamo fermati in questa bellissima spiaggia di Capo Comino su consiglio del proprietario dell'agriturismo dove abbiamo soggiornato fino a stamattina – racconta Pedrotti – eravamo diretti nel nord della Sardegna, con la macchina carica di tutto, quando ci siamo fermati qui a mangiare dei panini in spiaggia e a fare un bel bagno”.

 

Purtroppo però alcuni ladri erano in agguato e appena la famiglia si è allontanata dall’automobile sono entrati in azione: “Al nostro ritorno alla macchina, verso le 14:30, ci siamo accorti che ci avevano rubato tutto, smontando il finestrino posteriore, la mia borsa, il mio portafoglio, i miei documenti, i soldi, tutti e quattro i trolley con i vestiti, i giochi e i libri delle bambine”.

 

Tutto sparito nel nulla e ferie guastate: “Non abbiamo più nulla, tranne i costumi e le scarpe – continua Pedrotti – abbiamo appena sporto denuncia e ora valuteremo cosa fare di questa vacanza, che era appena iniziata con tanta gioia ed entusiasmo”.

 

Vacanza dunque che potrebbe chiudersi anticipatamente per la famiglia di Rovereto, sicuramente nel peggiore dei modi, Pedrotti però si lancia in ultimo disperato appello: “Prego chi ha commesso questo atto ignobile di fare ritrovare almeno i vestiti delle bambine, i loro giochi e i loro libri”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 novembre - 13:55

Diverse le valanghe, due in particolare di grandi dimensioni, che sono piombate sulla carreggiata lungo la strada statale 42, diversi i veicoli sfiorati, mentre due vetture sono state centrata dallo scivolamento della neve dalla rampa dell'arteria

15 novembre - 13:25

Situazione difficile anche in Alto Adige, quasi tutti i passi sono stati chiusi per ragioni di sicurezza. Il grado di pericolosità per quanto riguarda le valanghe è stato portato al livello forte, il quarto su una scala di cinque. Dalle 21 di ieri sera l'autostrada del Brennero in direzione Nord, a partire da San Michele all'Adige, sarà percorribile lungo una sola corsia di marcia

15 novembre - 11:36

L'incidente è avvenuto questa mattina ed ha comportato alcuni problemi al traffico. Sul posto i vigili del fuoco, soccorsi sanitari e io carabinieri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato