Contenuto sponsorizzato

Offre a due carabinieri della cocaina mentre si fuma uno spinello. Denunciato un 23enne

E' avvenuto a Comezzadura, in Val di Sole. Il giovane, avvicinato da due uomini attirati dall'odore di hashish, ha pensato che volessero della droga e per questo ha offerto loro delle dosi di cocaina. Peccato che i due fossero carabinieri in borghese impegnati nell'attività di controllo. Il 23enne è stato denunciato a piede libero per spaccio aggravato e consumo

Pubblicato il - 17 December 2019 - 16:53

COMEZZADURA. Non si può dire certo che sia stato fortunato il giovane 23enne denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti fuori da una frequentata discoteca di Comezzadura, in Val di Sole. Uscito a fumare con due amici, è stato avvicinato da due carabinieri in borghese impegnati nei regolari controlli volti al contrasto dello spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti, insospettiti dall'odore proveniente dal gruppetto di giovani.

 

Oltre alla fortuna, al soggetto pare essere mancata anche un po' di furbizia. Con lo spinello in mano, il ragazzo infatti proponeva alla coppia giunta al suo cospetto di comprare della cocaina. In una sorta di replica di un fatto avvenuto pochi giorni fa in Val di Cembra, dove un giovane è stato denunciato a piede libero per aver offerto a dei militari in borghese della marijuana, i carabinieri della stazione di Vermiglio si sono così trovati il “lavoro” già fatto.

 

Nella perquisizione immediatamente successiva, il giovane risultava in possesso di quattro dosi di cocaina, contenenti rispettivamente un grammo di sostanza, e 300 euro in contanti con banconote di vario taglio presumibilmente riconducibili all'attività di spaccio. Il ragazzo è stato così denunciato all'Autorità giudiziaria di Trento per spaccio di sostanze stupefacenti, a cui probabilmente s'aggiungerà l'aggravante del luogo in cui è stato trovato a compiere il reato. Oltre a questo, il soggetto sarà segnalato al Commissariato di governo assieme ai due amici come assuntore di stupefacenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
24 ottobre - 09:54
Sono circa 14 mila gli addetti necessari a questo settore tra strutture ricettive e della ristorazione. Gianni Battaiola (presidente di Asat): [...]
Cronaca
24 ottobre - 06:01
Gli Ordini dei medici e delle professioni infermieristiche lamentano, con preoccupazione, una certa lentezza nell'applicare le disposizioni di [...]
Cronaca
24 ottobre - 09:50
Disavventura per due escursionisti di nazionalità tedesca soccorsi nella tarda serata di ieri a circa metà tracciato del sentiero dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato