Contenuto sponsorizzato

Passo dello Stelvio, Anas chiude il tratto fino a primavera. Attese forti nevicate sopra i 1.000 metri

Chiuso il tratto montano della ss38 a partire dalle 17 di oggi. Il dipartimento di Protezione civile di Trento riferisce che sono attesi mediamente 40-60 centimetri di precipitazione soprattutto sul settore orientale 

Pubblicato il - 07 novembre 2019 - 16:26

PASSO DELLO STELVIO. Tanta neve e traffico chiuso a partire da oggi, alle 17, fino a primavera. La chiusura è stata decisa da Anas per il Passo dello Stelvio nel tratto montano della strada statale 38. 

 

partire dal km 106,500, a Bagni Vecchi, nel comune di Bormio, fino al km 124,304, confine con il Trentino-Alto Adige in provincia di Sondrio la chiusura era già stata disposta qualche giorno fa per le nevicate previste e i gestori avevano già interdetto al traffico il versante trentino. Ora alla luce delle ingenti nevicate di queste ore e di quelle previste nelle prossime con tanto di allerta della protezione civile è stato decisa la chiusura al transito sul versante lombardo fino a primavera.

 

 

Il dipartimento di Protezione civile riferisce che sono attesi mediamente 40-60 centimetri di precipitazione con valori localmente anche superiori, specie sui settori orientali. Il limite delle nevicate è atteso a partire da circa 1.000 metri di quota con accumuli di 30-50 centimetri oltre 1.400-1.600 metri.

 

 

Nel corso dei prossimi giorni le squadre Anas eseguiranno gli interventi finalizzati a mitigare i danni che le valanghe potrebbero arrecare durante l’inverno agli elementi della sede stradale. In particolare saranno abbassate le barriere paramassi e saranno smontate le protezioni laterali e gli elementi di segnaletica verticale. Il materiale verrà quindi stoccato in deposito fino al prossimo anno.

 

 

Interessata dalla chiusura anche la statale 38dir/B “dello Stelvio” tra il km 0 – innesto con la statale 38 – e il km 0,200, Passo dell’Umbrail “Giogo di Santa Maria”. Il provvedimento resterà in vigore durante l’intera stagione invernale fino alla riapertura, prevista per la primavera 2020.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 06:01

Per ogni settore, per ogni assessorato, per ogni ambito, per ogni tema da affrontare la giunta leghista ha creato, crea e probabilmente creerà una specifica ''task force'' sempre annunciata con squilli di trombe e della quale, il più delle volte, poi non si ha più notizia. Ora potrebbe arrivare la task force che vigila le task force

27 maggio - 21:01

Fugatti vorrebbe riaprire già l’8 giugno ma mancano ancora i protocolli di sicurezza, Degasperi: “Maestre e genitori meritano più rispetto, non si può sempre navigare a vista, Fugatti non ha un piano vuole solo rincorrere Alto Adige e Veneto”

28 maggio - 08:54

Il video sta facendo il giro del web e le immagini sarebbero state girate in Val Rendena. In 20 secondi di immagini i due uomini sono riusciti a condensare quello che di più sbagliato si possa fare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato