Contenuto sponsorizzato

Paura al parco avventura, crolla un'attrazione: feriti un bimbo e un uomo

L'infortunio all'acropark di Campitello di Fassa. La caduta da un'altezza di 4-5 metri. Sul posto vigili del fuoco volontari, sanitari e l'elicottero di Trentino emergenza (QUI GLI AGGIORNAMENTI)

Foto di repertorio
Pubblicato il - 02 giugno 2019 - 14:04

CAMPITELLO DI FASSA. Un adulto e un bambino sono rimasti feriti, in seguito a una caduta dall'alto, all'acropark di Campitello di Fassa.

 

Tutto è successo attorno alle 12.30 nel parco divertimenti nella natura. Difficile al momento dire con esattezza cosa possa essere accaduto: dalle prime notizie sembra che due persone si trovassero su un percorso sospeso, quando sono cadute. A provocare la loro caduta sarebbe stato il cedimento di uno dei cavi dell'attrazione su cui si trovavano (a cui forse erano ancorati).

 

Un volo di circa 4-5 metri: feriti risultano un bambino di 10 anni e di un quarantenne.

 

Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi: i vigili del fuoco volontari di Campitello di Fassa (con dieci uomini e tre macchine) e i sanitari con due ambulanze e un'autosanitaria. Sul luogo anche l'elicottero di Trentino emergenza. Il bimbo e l'uomo sono stati portati in pronto soccorso al Santa Chiara in codice rosso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 10:04

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

26 settembre - 11:03

Stefano Rossi, co-proprietario con il fratello Lorenzo del negozio di dolciumi Indal, è scomparso all'età di 56 anni. Il ricordo dell'Aquila Basket: "Stefano è una colonna di questa famiglia fin dai tempi lontani. Uno di quelli che ha sempre dato con generosità a favore della comunità senza chiedere nulla in cambio. Era una persona buona, leale, un imprenditore serio e capace"

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato