Contenuto sponsorizzato

Paura in A22, un capriolo supera le reti contenitive e raggiunge l'autostrada

Dopo l'allarme sono subito intervenuti i vigili del fuoco di Villa Lagarina, di Nogaredo, la polizia stradale, operatori e i forestali e sono riusciti a spingerlo all'esterno e a liberarlo in una zona sicura 

Pubblicato il - 21 June 2019 - 13:18

VILLA LAGARINA. Stava vagando nello spazio autostradale dell'A22, prima tra le recinzioni e la strada e poi sull'autostrada vera e propria. Fortunatamente, però, sul posto si erano già portati polizia stradale, vigili del fuoco di Villa Lagarina e Nogaredo, gli ausiliari del traffico dell'Autostrada del Brennero e il corpo forestale provinciale e quindi è stato sempre contenuto nella corsia di emergenza.

 

Sarebbe potuto succedere davvero un grosso guaio questa mattina poco prima delle 10 sull'A22 grosso modo all'altezza di Villa Lagarina. Un capriolo, infatti, è riuscito a superare le recinzioni contenitive che dividono l'autostrada dalle campagne, ha risalito la scarpata ed è arrivato fino alla strada vera e propria.

 


 

Una cosa pericolosissima, ovviamente, vista la velocità alla quale transitano tir e auto e il rischio incidente altissimo. Fortunatamente i soccorsi sono giunti rapidissimi dopo che alla centrale del 112 è arrivata la segnalazione. Il capriolo, a quel punto, è stato circondato dagli operatori giunti sul posto e spinto prima fuori dalla strada, poi nell'area sottostante all'A22 e infine, dopo aver creato delle brecce nelle reti lo hanno liberato in una zona sicura e tutto si è risolto per il meglio. 

 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 maggio - 20:01
L'intervento del presidente della Provincia su Facebook, nella giornata in cui gli sbarchi a Lampedusa sono stati circa 2mila: "Trentino già [...]
Società
10 maggio - 16:55
La psicologa e sessuologa Laura Mincone: "Oggi ci sono meno tabù, in una società che parla della sfera sessuale adesso i giovani si fanno [...]
Cronaca
10 maggio - 18:44
L'animale è già stato messo in libertà, l'operazione è stata portata a termine dai collaboratori dell’Ufficio caccia e pesca della [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato