Contenuto sponsorizzato

Paura in Val di Fiemme, la moto centra tre ciclisti. Intervengono tre ambulanze e l'elicottero

L'incidente è avvenuto intorno alle 14.30 lungo la strada provinciale 232 tra Tesero e Panchià, quando all'altezza di una curva c'è stato l'impatto tra un centauro e tre biciclette

Pubblicato il - 15 giugno 2019 - 17:04

TESERO. Grande paura in Val di Fiemme, dove si è verificato uno scontro tra una moto e tre ciclisti, quattro le persone trasportate in ospedale. 

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 14.30 lungo la strada provinciale 232 tra Tesero e Panchià, quando all'altezza di una curva c'è stato l'impatto tra un centauro e tre biciclette.

 

Un incidente molto violento e tutti sono finiti rovinosamente a terra per perdere il controllo dei rispettivi e mezzi e poi sbattere sull'asfalto.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, tre ambulanza e un'autosanitaria, i vigili del fuoco di Tesero, il corpo di Panchià e la polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire la situazione.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha prestato le cure ai feriti.

 

Nel frattempo si è levato in volo anche l'elicottero, in quanto le condizioni di un ciclista sono apparsa un po' più gravi rispetto alle altre persone rimaste coinvolte nell'incidente.

 

Tre feriti sono stati trasportati al pronto soccorso di Cavalese, mentre un uomo è stato portato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 luglio - 19:16

Gli obiettivi sono organizzati in sette aree strategiche, che hanno l’ambizione di voler alimentare un confronto permanente tra tutti i protagonisti della vita collettiva: la politica, le istituzioni, le espressioni più rappresentative della cultura, della società, dell’economia, del territorio, della cittadinanza delle aree urbane e delle valli 

19 luglio - 16:57

La diga e il lago di Santa Giustina, oltre a produrre energia elettrica, saranno al centro del progetto di valorizzazione turistica che porterà alla realizzazione di una skywalk. Gli interventi avranno un costo di circa 1,80 milioni di euro e saranno sostenuti da Dolomiti Edison Energy, società titolare della concessione della centrale idroelettrica

19 luglio - 18:26

Vittorio Feltri, direttore editoriale di Libero, senza freni quest'oggi a La Zanzara su Radio 24. A tener banco e ancora M49-Papillon l'orso Trentino catturato e poi fuggito dal Casteller ad inizio settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato