Contenuto sponsorizzato

Paura in via Perini, fiamme in un appartamento. L'allarme dato da tre studentesse che abitano nella palazzina

Benedetta, Maddalena e Ottavia hanno visto il fumo uscire da un balcone sotto di loro e hanno chiesto aiuto. Vigili del fuoco ancora in azione

Pubblicato il - 04 gennaio 2019 - 10:53

TRENTO. Paura in via Perini a Trento, dove in questi attimi sono al lavoro i vigili del fuoco per un incendio in un'abitazione.

Sono stati allertati per del fumo che è stato visto uscire da un appartamento della palazzina che ospita anche la circoscrizione. Ad accorgersi del fumo che stava uscendo da un appartamento sono state tre studentesse, Benedetta, Maddalena e Ottavia, che abitano al piano superiore della palazzina.

In particolare il fumo è stato visto uscire da due balconi del terzo piano.

 

I vigili del fuoco sono arrivati sul posto con due camion e assieme a due ambulanze. Dapprima hanno tentato di entrare dalla porta dell'appartamento, di cui una vicina aveva la chiave. Ma sono stati sorpresi da una grande fiammata che li ha costretti a cambiare il piano di intervento.

 

I vigili del fuoco sono quindi saliti con una scala a uno dei due balconi del terzo piano e sono entrati dalla finestra.

 

Le operazioni sono ancora in corso. Secondo le prime informazioni in casa non ci sarebbero persone; non ci sarebbero feriti.

 

Disagi per il traffico che è stato deviato in via Damiano Chiesa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 15:10

Dai primi fastidi alle settimane rinchiusa in casa. Ilaria, residente a Egna, racconta il suo viaggio nella lotta contro il Covid. Tra i più grandi ostacoli spiccano quelli mentali: "Mi sentivo psicologicamente demoralizzata perché credetemi, questa bestia prende tutto, pure la mente. Spero che la mia storia sia di aiuto a chi si trova nella mia stessa situazione"

29 novembre - 17:00

Una persona estratta dalla lamiere dell’auto con le pinze idrauliche. Il ferito trasportato in codice rosso all’ospedale. Sul posto sanitari vigili del fuoco e forze dell’ordine

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato