Contenuto sponsorizzato

Percorre le gallerie del Pasubio e precipita per 120 metri. Perde la vita un 67enne (FOTO ALL'INTERNO)

L'uomo, trovato questa mattina dopo quasi un giorno di ricerca, aveva proseguito il sentiero mentre la compagnia di amici si era fermata a cercare un paio di occhiali perso in una galleria. Sono stati loro a chiamare i soccorsi una volta giunti all'auto. La vittima, 67 anni della provincia di Ravenna, sarebbe scivolato precipitando per oltre 100 metri

Pubblicato il - 17 ottobre 2019 - 15:55

VALLI DEL PASUBIO (VI). E' stato ritrovato senza vita l'escursionista disperso da ieri, mercoledì 16 ottobre, sul Pasubio. L'allarme era scattato dopo le 17 quando i compagni d'escursione, avendolo perso di vista lungo la Strada delle gallerie, erano rientrati alle auto, senza però trovarlo.

 

Partiti la mattina da Bocchetta Campiglia, i sei amici avevano iniziato a risalire l'itinerario e, arrivati all'altezza della diciannovesima galleria, si erano fermati per cercare gli occhiali di un membro della compagnia, lasciando proseguire da solo M.T., 67 anni, di Bagnocavallo (RA).

 

Raggiunto il rifugio Achille Papa e non avendolo trovato, i cinque compagni hanno pensato che fosse sceso da solo e sono scesi a valle. Attorno alle 17, infine, hanno provato senza successo a rintracciarlo, decidendosi a questo punto di avviare i soccorsi. Le squadre hanno perlustrato a piedi fino a notte fonda la Strada delle gallerie, con i mezzi la Strada degli Scarubbi e i vigili del fuoco la Strada degli eroi.

 

Questa mattina alle 6 le ricerche sono state riprese, grazie anche all'ausilio dell'elicottero del nucleo carabinieri di Belluno. Attorno alle 9, all'uscita della 43esima galleria, sotto un salto di un paio di metri sono stati individuati due bastoncini e un orologio. Nella strada sottostante, a oltre 120 metri, è stato ritrovato il corpo senza vita dell'uomo.

 

 

La salma, ricomposta e imbarellata è stata sollevata dai soccorritori e recuperata dall'elicottero di Verona emergenza. Trasportata a Bocchetta Campiglia, è stata affidata ai carabinieri. Alle operazioni di soccorso, oltre ai vigili del fuoco, sono stati impegnati una trentina di soccorritori del Soccorso alpino di Schio, Arsiero, Padova e Verona.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 09:04

E' successo questa mattina, non ci sono stati feriti ma le persone che si trovavano all'interno sono state soccorse dai vigili del fuoco. La linea è stata chiusa per consentire l'intervento dei tecnici 

18 novembre - 11:19

Canne fumarie coperte da neve, il rischio è che questa situazione crei un cattivo tiraggio del camino che impedisce la dispersione dei fumi di combustione in atmosfera, favorendo la concentrazione del pericoloso monossido di carbonio (CO) all'interno dell'abitazione

18 novembre - 09:30

L'incidente è avvenuto ieri sera poco dopo le 23 e sul posto si sono portati i vigili del fuoco, i carabinieri e i soccorsi sanitari. I tre giovani sono stati trasportati in codice giallo all'ospedale di Arco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato