Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo dell'automobile e finisce contro un muro: 51enne perde la vita. Tragedia nella notte

L'incidente all'altezza del termovalorizzatore su via Lungo Isarco sinistro. La vittima è Vittorio Parolin, era diretto verso Bolzano

Pubblicato il - 06 maggio 2019 - 11:00

BOLZANO. Perde il controllo della sua automobile e finisce contro un muro. È morto così, la scorsa notte, un uomo bolzanino di 51 anni.

 

La vittima è Vittorio Parolin. L'incidente è avvenuto quando erano da poco passate le 3 del mattino, su via Lungo Isarco sinistro, all'altezza del ponte, verso il termovalorizzatore. L'uomo era diretto, a bordo del suo Suv, verso Bolzano. Qualcosa però è andato terribilmente storto e, all'altezza di una curva, il 51enne ha perso il controllo della sua vettura.

 

L'automobile ha finito la sua corsa contro un muro: un forte impatto che non ha lasciato scampo al conducente.

 

Immediati i soccorsi: sul posto si sono portati i vigili del fuoco permanenti di Bolzano, i vigili del fuoco volontari di Vadena, i carabinieri e i sanitari. Ai quali purtroppo non è rimasto nulla da fare per salvare la vita a Parolin.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato