Contenuto sponsorizzato

Precipita con il parapendio e finisce nel lago d’Idro, intervengono i vigili del fuoco con il gommone

È successo questa mattina intorno alle 9, quando un 50enne austriaco lanciatosi con il parapendio in zona Bondone è precipitato rovinosamente nel lago sottostante. Sul posto vigili del fuoco, sanitari carabinieri e l’elisoccorso che lo ha trasportato al Santa Chiara

Pubblicato il - 21 luglio 2019 - 11:13

BONDONE.  Attimi di terrore per un turista austriaco di 50 anni con la passione per il parapendio. L’uomo lanciatosi intorno alle 8 di questa mattina in zona Bondone è precipitato rovinosamente finendo nel lago d’Idro.

 

Secondo la prima ricostruzione qualcosa sarebbe andato storto in fase di atterraggio nel momento in cui uno dei cavi di sicurezza del paracadute si è impigliato nella gamba dell’uomo facendolo precipitare, per sua fortuna il lago in qualche modo ne ha attutito la caduta.

 

Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco di Bondone che hanno tratto in salvo il cinquantenne con il gommone, e che a causa del peso delle attrezzature si trovava in ulteriori difficoltà.

 

Una volta portato a riva è stato soccorso dai sanitari che hanno rilevato alcune ferite al bacino, l’uomo è stato quindi trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Santa Chiara di Trento dove riceverà le cure del caso.

 

In località Baitoni sono intervenuti anche i carabinieri di Bagolino per gli accertamenti del caso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 agosto - 06:01

Pubblichiamo in esclusiva dei dati molto significativi sul reale andamento della struttura della Val di Fiemme che smentiscono molto di quanto sentito sino ad oggi. Nel punto nascite si è eseguito nel 25% dei casi il taglio cesareo quando non ci sono emergenze e per  l'Organizzazione Mondiale della Sanità un tasso superiore al 15% è indicativo di ''un uso inappropriato della procedura'' motivato da ''carenze organizzative, medicina difensiva, (...) scarso supporto alla donna da parte del personale sanitario nel percorso di accompagnamento alla nascita''

18 agosto - 18:48

Un progetto nato circa un mese fa. Raffaele è partito ieri mattina da Torbole e ci metterà cinque giorni ad arrivare a Rimini facendo cinque tappe. Dove passa con la bici raccoglie la plastica abbandonata lungo la strada. "Dobbiamo far capire che il pianeta è la nostra casa"

18 agosto - 16:50

E' successo stamane verso le 5 nella stazione dei treni di Bolzano. Il macchinista, mentre stava compiendo i controlli prima della partenza, è stato attaccato senza motivo e preso a pugni. Caduto sul locomotore, ha ricevuto una prognosi di cinque giorni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato