Contenuto sponsorizzato

Precipita in un bosco con il deltaplano e viene portato in salvo grazie alle grida di aiuto

L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questo pomeriggio. I compagni sentendolo chiede aiuto hanno immediatamente chiamato il 112 

Pubblicato il - 21 marzo 2019 - 18:13

VAL DI GRESTA. Ha deciso di decollare dal Monte Creino in Val di Gresta con il proprio deltaplano ma poco dopo è precipitato.

 

Paura questo pomeriggio per un uomo che è stato portato in salvo dal Soccorso Alpino.

 

La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata verso le 14.45 dai compagni che lo hanno sentito chiamare aiuto.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino Meridionale del Soccorso Alpino ha chiesto l’intervento dell’elicottero che ha fatto sbarcare il Tecnico di Elisoccorso, l’equipe medica e due tecnici del Soccorso Alpino nell’area utilizzata dai deltaplani per i decolli.

 

La squadra di soccorritori si è calata con delle corde sul luogo dell’incidente per circa 60 metri.

 

Dopo le prime cure mediche, il ferito è stato imbarellato e verricellato a bordo dell’elicottero per il trasporto all’ospedale Santa Chiara di Trento.

 

I tecnici del Soccorso Alpino hanno poi provveduto al recupero del deltaplano.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 luglio - 12:58

Dopo la discussione social e la capogruppo della Lega accusata di diffondere notizie incomplete e di risposte con affermazioni molto pesanti, il movimento femminile del Patt prende posizione. La Lega ribatte e il Pd solidarizza con le stelle alpine: "Basta con questo linguaggio offensivo e becero del carroccio. Non attaccano sul contesto, ma in base a quello che fa più presa sull'elettorato"

20 luglio - 06:01

La Pat in numerose occasioni ha ripetuto che l'orso è stato protagonista dell'80% delle predazioni totali da parte degli orsi e del 50% dei danni. Dati corretti ma che oggi (che siamo entrati in possesso dei Rapporti specifici che riguardano il plantigrado) possiamo tradurre in numeri: nel 2018, per esempio, ha ucciso 11 dei 13 bovini predati in totale da tutti i plantigradi a fronte di oltre 46.000 capi in provincia. Curiosità: il 26 settembre è stato investito da un furgone ma ha riportato pochissimi danni

20 luglio - 09:12

E' successo a porto San Nicolò. L'automobilista invece di entrare in un parcheggio ha sbagliato strada e si è trovato in ciclabile. Accortosi dell'errore ha fatto retromarcia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato