Contenuto sponsorizzato

Prende una multa da 29 euro e perde la testa: aggredisce il vigile che finisce in ospedale

L'uomo, un 61enne, si trovava a Bardolino sul Garda in via Dante Alighieri. Ha preso una sanzione per divieto di sosta ed ha aggredito l'agente. Per lui adesso ci sono tre capi d'imputazione

Pubblicato il - 06 novembre 2019 - 13:46

BARDOLINO. Per un pugno di euro: 29, per l'esattezza. Ora su di lui pendono 3 capi d'accusa mentre il vigile che ha aggredito se la caverà con una prognosi di 10 giorni. I fatti si sono svolti ieri intorno alle 12.30 in via Dante Alighieri in pieno centro a Bardolino sul Garda. Mentre gli studenti della scuola primaria stavano uscendo dall'istituto un vigile urbano si trovava in zona per assicurare che tutto si svolgesse in sicurezza.

 

La strada che corre davanti alle scuola, infatti, in quei momenti rischia di essere molto trafficata essendo divisa tra marciapiede, ciclabile e lato auto. L'agente della polizia locale ha notato un'auto parcheggiata in divieto di sosta ed ha provveduto a comminargli una multa da 29 euro. L'automobilista si è accorto di quanto stava accadendo e facendo rapido ritorno al veicolo ha aggredito il vigile.

 

Un'aggressione molto violenta che dagli insulti e le urla è passata anche ai fatti. L'uomo infatti, su tutte le furie è risalito sull'auto e nonostante l'alt dell'agente lo avrebbe travolto facendolo finire a terra.

 

L'agente è finito al pronto soccorso di Peschiera del Garda e qui i medici hanno stabilito una prognosi di dieci giorni.

 

L'aggressore, invece, è stato rintracciato (si tratta di un 61enne residente nel mantovano) e ora dovrà rispondere in tribunale di 3 capi di imputazione: resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di dare indicazioni sulla propria identità personale e oltraggio a pubblico ufficiale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 gennaio - 19:25

Siamo riusciti ad assistere alla commissione dopo l'esito di una votazione grazie all'ok di 5 consiglieri contro 2. All'interno si è parlato di Santa Chiara, di Lucio Gardin e della candidatura a sindaco di Trento di Divina. Si è parlato dei tagli delle risorse (-15%) e di feste vigiliane. Ecco cosa è successo

29 gennaio - 20:19

Francesca Businarolo esulta dopo che il governatore Zaia avrebbe chiesto di far ritirare la proposta di taglio del parco naturale addirittura del 18% della sua estensione. Una vittoria dei cittadini e delle 10.000 persone che hanno aderito alla camminata per fermare questa operazione

29 gennaio - 16:12

La decisione è arrivata ieri sera in consiglio comunale durante la discussione di una mozione presentata dal consigliere di Altra Trento a Sinistra Jacopo Zannini. Dall'ottobre del 2018 i richiedenti protezione internazionale, infatti, non possono più iscriversi all'anagrafe. Si attende anche la sentenza della Corte costituzionale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato