Contenuto sponsorizzato

Riaperta la SS 240 dopo le frane di novembre. Rimangono chiusi la ciclopedonale e il Sentiero della pace

Dopo le frane che avevano interessato il Monte Brione a metà novembre, causa le piogge copiose, è stata riaperta al traffico la parte tra porto San Nicolò e il lido di Arco. Per motivi di sicurezza, però, permarranno chiuse la ciclopedonale e il Sentiero della pace

Pubblicato il - 03 December 2019 - 16:22

ARCO. Riaperta la strada tra il lido di Arco e porto San Nicolò. A seguito delle verifiche sulla struttura della galleria paramassi della Strada Statale 240, oggetto di una frana nel giorno di martedì 19 novembre, le autorità preposte hanno dichiarato la sua agibilità. 

 

Dalle 16, pertanto, la strada è stata riaperta al traffico. A comunicarlo è il Servizio gestione strade della Provincia di Trento, che ha in gestione l'arteria e che si è occupato del ripristino. Per motivi di sicurezza, invece, rimangono chiusi la ciclopedonale a lato della galleria paramassi e il Sentiero della pace

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 October - 18:02
E' successo sotto la cima del monte Bedolè, sopra l'abitato di Fiera di Primiero: il boscaiolo è rimasto ferito ad un arto inferiore mentre stava [...]
Cronaca
18 October - 15:44
Sono stati analizzati 4.699 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 20 positivi e 0 decessi. Ci sono 18 persone in ospedale, di cui [...]
Cronaca
18 October - 17:28
I colleghi del 32enne originario del Gambia avevano aiutato a spostare la pianta che aveva travolto il giovane, che viveva a Pieve di Cadore ed era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato