Contenuto sponsorizzato

Ricercato in tutta Europa si trovava in Val Venosta a raccogliere mele, 26enne arrestato

L'ordine di arresto era partito dalla Germania. Il giovane è stato trovato a raccogliere mele in Alto Adige. I carabinieri lo hanno accompagnato al carcere di via Dante a Bolzano a disposizione dell’autorità giudiziaria italiana per l’estradizione in favore di quella tedesca

Pubblicato il - 23 October 2019 - 08:53

BOLZANO. Ricercato in tutta Europa si trovava in Alto Adige a raccogliere mele. I carabinieri di Naturno e Parcines hanno arrestato un latitante internazionale ricercato per reati contro il patrimonio.

 

Nei giorni scorsi un tribunale tedesco aveva emesso un ordine di carcerazione per cumulo di pene in seguito a diverse condanne emesse in quel Paese, tutte per ben nove reati contro il patrimonio commessi tra il 2017 e il 2018.

 

La polizia tedesca, tramite la banca dati del Sistema informativo Schengen, aveva scoperto che il ricercato aveva lasciato traccia di sé in Val Venosta e quindi tramite il Servizio di cooperazione internazionale aveva contattato i militari di Silandro.

 

Immediatamente le ricerche sono state orientandole verso i molti raccoglitori di mele stranieri che in questa stagione “affollano” i meleti della provincia.

 

Non hanno nemmeno dovuto cercare a lungo poiché in pochi giorni presso un’azienda agricola di Naturno lo hanno trovato e arrestato. Il 26enne è stato arrestato dai carabinieri . Sottoposto a fotosegnalamento è risultato incensurato in Italia ma pluripregiudicato in Germania.

 

L’uomo è stato infine accompagnato al carcere di via Dante a Bolzano a disposizione dell’autorità giudiziaria italiana per l’estradizione in favore di quella tedesca.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 giugno - 18:46
Fra i quattro nuovi casi due riguardano persone comprese nella fascia fra i 60 ed i 69 anni. Il rapporto contagi tamponi si attesta allo 0,26%
Politica
24 giugno - 19:27
Per discutere del tema dei grandi carnivori Fugatti si è recato a Roma, al Ministero dell’Interno. L’Oipa: “Senz’altro anche la ministra [...]
Cronaca
24 giugno - 16:15
Il match di ieri sera tra Germania e Ungheria è finito in pareggio sul 2 a 2: per festeggiare il suo goal Goretzka ha esultato facendo il gesto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato