Contenuto sponsorizzato

"Ruba il lavoro ai fassani e non conosce il ladino'', vigilessa insultata perché non del posto

Il fatto è avvenuto a Soraga. L'uomo, un imprenditore fassano, è stato condannato dal giudice a pagare 10 mila euro 

Pubblicato il - 31 luglio 2019 - 08:36

SORAGA. Insultata perché non del posto mentre svolgeva il suo lavoro. E' successo in Val di Fassa dove una agente della Polizia locale, originaria della Puglia, è stata offesa da un uomo dopo che quest'ultimo aveva preso la multa. Secondo lui, infatti, l'agente stava rubando lavoro ai trentininon conosceva la lingua ladina.

 

Una vicenda che è finita poi davanti al giudice che ha condannato l'uomo, un imprenditore fassano, a 10 mila euro di multa e tre mesi di reclusione.

 

Tutto è nato da un battibecco a Soraga. L'agente di polizia locale aveva dato la multa ad una macchina parcheggiata in maniera irregolare. Sul posto era poi arrivato il proprietario che si era rifiutato di mostrare i documenti. Da qui era iniziato uno scontro verbale tra i due. L'uomo, infatti, avrebbe inveito contro la donna in ladino perché stava facendo un lavoro che sarebbe dovuto essere fatto da persone del posto e perché non parlava la lingua ladina. Il tutto con toni arroganti. Stappando poi i verbali se ne era andato. 

 

La questione, come detto, è finita in tribunale dove l'imputato è stato poi accusato di oltraggio e interruzione di pubblico servizio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.08 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 16:35

Sono stati analizzati 2.375 tamponi, 22 i test risultati positivi e 8 persone presentano sintomi. Il totale in Trentino è di 6.311 casi e 470 decessi da inizio epidemia

18 settembre - 18:49

Domenica 20 e lunedì 21 settembre si vota in provincia di Trento per eleggere sindaci e consigli comunali e per il referendum confermativo del testo della legge costituzionale in materia di riduzione dei parlamentari. Ecco i protocolli sanitari per evitare i contagi

19 settembre - 15:55

L'escursionista, che si trovava con un amico all'uscita della 23esima galleria, ha perso l'equilibrio sul bordo della scarpata ed è caduto nel vuoto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato