Contenuto sponsorizzato

Ruba una bici dall’hotel: arrestato poco dopo dai carabinieri di Riva

È successo a Torbole, dove due giovani sono stati notati dall’addetto alla sorveglianza dell’albergo Lido Blu mentre scavalcano la recinzione, uno dei due è stato fermato poco dopo dai carabinieri e tratto in arresto. Le due bici dal valore di 5000 euro sono state restituite ai legittimi proprietari

Pubblicato il - 01 luglio 2019 - 18:45

NAGO-TORBOLE. Erano le 2 e mezza di questa mattina, lunedì 1 luglio, quando il vigilante dell’albergo Lido Blu di Torbole ha notato dal circuito di videosorveglianza due persone scavalcare il cancello d’ingresso ed entrare di soppiatto nel cortile della struttura ricettiva.

 

L’addetto alla sicurezza ha immediatamente allertato le forze dell’ordine e sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando di Riva del Garda. I militari si sono presto imbattuti in due uomini a bordo di due biciclette elettriche, appena sottratte dal parcheggio dell’albergo.

 

Grazie alla prontezza dell’intervento i militari sono riusciti ad arrestare uno dei due fuggitivi mentre l’altro è riuscito a dileguarsi abbandonando la bici che aveva con sé. Dall’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza si è potuto accertare come il fermato, un 20enne con precedenti per furto, con l'aiuto di un complice si fosse introdotto nella struttura ricettiva per sottrarre due biciclette elettriche dal valore di 5000 euro. Per la cronaca queste sono poi state restituite in buone condizioni ai legittimi proprietari che hanno deciso di sporgere denuncia.

 

Il cittadino di origine moldava è stato tratto in arresto e si trova attualmente nelle celle di sicurezza del comando di Riva, in attesa del giudizio per direttissima. Nel frattempo proseguono le indagini per assicurare alla giustizia anche il complice.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 20:21

La diffusione del virus Comune per Comune: a Rovereto 11 casi, 8 a Trento. La Provincia di Trento maglia nera fra i territori italiani per quanto riguarda l’incidenza. Ecco la mappa dei contagi sul territorio

27 settembre - 18:22

Davide Bassi, ex rettore dell'Università di Trento, di fronte alla crescita dei contagi in Regione nelle ultime settimane, si è interrogato sulle modalità di somministrazione dei tamponi. Farne tanti è infatti sempre una garanzia di una più efficace strategia di contenimento del virus? La risposta è scettica e fa riflettere sul modo con cui la Giunta Fugatti ha comunicato in questi mesi di emergenza. "Non serve farne tanti ma alle persone giuste"

27 settembre - 19:55

Continuano a crescere in Alto Adige i casi di strutture scolastiche e per l'infanzia costrette a chiudere per l'insorgenza di contagiati tra gli alunni. Dopo i due nuovi positivi riscontrati in due istituti superiori di Bressanone e la chiusura per 2 settimane del Gandhi di Merano, anche l'asilo Moos di Sesto dovrà chiudere i battenti per la sanificazione. 13 i bambini in isolamento, assieme al personale della materna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato