Contenuto sponsorizzato

Sbanda e finisce contro un albero, in gravi condizioni un diciannovenne

L'incidente è avvenuto poco dopo le 19.30 a Roncegno Terme. Sul posto i vigili del fuoco del paese e quelli di Borgo intervenuti con le pinze idrauliche

Pubblicato il - 17 luglio 2019 - 21:37

RONCEGNO. Un botto molto forte e poi l'immediato arrivo dei soccorsi che a fatica lo hanno tirato fuori dalla macchina per caricarlo sull'elicottero sanitario. E' in gravi condizioni il ragazzo che è stato vittima di un bruttissimo incidente avvenuto poco dopo le 19.30 a Roncegno Terme, in Valsugana.

 

Il giovane, un diciannovenne, stava percorrendo via Battisti non lontano dalla pizzeria al Picchio quando, forse per la pioggia e il fondo reso viscido ha sbagliato una manovra e ha perso il controllo del mezzo. La macchina è finita contro un albero lateralmente e il giovane ha perso i sensi nell'abitacolo.

 

A quel punto sono subito stati mobilitati i soccorsi e in pochi attimi sono arrivati i vigili del fuoco di Roncegno e quelli di Borgo Valsugana che con le pinze idrauliche hanno aiutato il medico rianimatore ad estrarre il giovane che era rimasto intrappolato tra le lamiere. Sul posto erano giunte già due ambulanze e l'elisoccorso. Il ferito è stato caricato sull'elicottero e trasportato d'urgenza in condizioni molto critiche al Santa Chiara

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 agosto - 13:02

Dopo il durissimo commento dei giorni scorsi, l'ex sindaco di Verona torna all'attacco del leader della Lega: "E' scappato via perché vuole decidere tutto lui, ma ha tradito i grillini, che intanto avevano subito su tutta la linea. Un'azione scellerata che da vero capo di governo passa ora all'opposizione. Ridicolo, la crisi l'hai aperta tu e solo tu, caro Salvini"

24 agosto - 06:01

Sono 15.614,29 gli ettari di superficie complessiva notificata bio e in conversione nel 2018 per 1.309 operatori, quasi un raddoppio in termini di ettari rispetto ai dati del 2017. Numeri che si trovano nella risposta dell'assessora Giulia Zanotelli all'interrogazione di Lucia Coppola (Futura). L'ex assessore: "Stanziati solo 5 milioni contro i 21 della volta precedente. Bocciato un emendamento del Patt che chiedeva più soldi per il comparto"

24 agosto - 11:39

L'inizio del concerto è previsto alle 14. Pur essendo stati previsti dei servizi di trasporto speciali, ci sono già code e rallentamenti in A22 all'uscita di Bressanone

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato