Contenuto sponsorizzato

Scontro tra due auto sulla SS45 bis, tre persone trasportate in ospedale. Viabilità bloccata per quasi un'ora

L'incidente è avvenuto nella tarda serata di ieri. Un violento tamponamento che ha visto due uomini e una donna feriti e trasportati all'ospedale di Arco. La strada è stata chiusa per circa 45 minuti per consentire di stabilizzare i feriti e effettuare i rilievi 

Pubblicato il - 09 novembre 2019 - 08:20

DRO. Sono tre le persone, una donna di 32 anni e due uomini di 51 e 56 anni, le vittime dell'incidente che è avvenuto nella tarda serata di ieri sulla SS45 bis al chilometro 122,900, all'altezza del cavalcavia che si trova in località Santa Lucia.

 

Si tratterebbe, dai rilievi fatti dalle forze dell'ordine, di un violento tamponamento che ha visto coinvolte due auto, una Clio e una Fiat 500.


L'allarme è scattato pochi minuti dopo le 22. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari di Dro con 3 mezzi e 2 squadre da 5 uomini, due ambulanze e una pattuglia della polizia stradale.


Per consentire i soccorsi e rimuovere i mezzi incidentati è stato deviato il traffico sul sottopasso per circa 45 minuti.

 

I feriti, non in gravi condizioni, sono stati trasportati all'ospedale di Arco. L'intervento dei vigili e delle forze dell'ordine è terminato attorno a mezzanotte e mezza con la messa in sicurezza dell'area e la ripresa del traffico.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 19:59

Il numero dei pazienti covid scende ancora e si posiziona a 260, ma la notizia incoraggiante sta anche nel forte calo dei decessi che oggi si fermano ad 1 solo caso avvenuto a Mori. Dei nuovi casi positivi, gli asintomatici sono 75 mentre i pauci sintomatici sono 96. Ci sono altri 19 casi di bambini e ragazzi in età scolare che hanno contratto il virus (le classi in quarantena ieri erano 24) e di questi 3 piccoli hanno meno di 5 anni. Gli ultra settantenni invece sono 30

22 gennaio - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 gennaio - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato