Contenuto sponsorizzato

Si cerca Kira, un border collie scappato da Feltre. I proprietari: ''Aiutateci a ritrovarla''

Si cerca Kira, una femmina di Border Collie, che è scappata il 21 novembre scorso dalla casa nella zona industriale di Feltre. I proprietari la cercano da allora e allargano l'appello in Trentino, soprattutto nell'area del Primiero

Pubblicato il - 01 dicembre 2019 - 20:35

TRENTO. Si cerca Kira, una femmina di Border Collie, che è scappata il 21 novembre scorso dalla casa nella zona industriale di Feltre. I proprietari la cercano da allora e allargano l'appello in Trentino, soprattutto nell'area del Primiero.

 

"E' un cane molto timido e spaventato - scrivono i proprietari - in quanto ha vissuto in canile per grande parte del tempo. E' dotata di microchip e come segno identificativo ha un collarino nero. Stiamo cercando Kira ovunque nel bellunese, così come fuori regione nelle zone di confine".

 

L'ultimo avvistamento risale al 27 novembre scorso in zona Boscariz, mentre precedentemente era stata vista ad Arson. "E' diffidente e chiediamo aiuto. Cerchiamo anche volontari o qualunque persona che ci possa aiutare per ritrovare Kira".

 

I proprietari non escludono che Kira possa aver raggiunto il Trentino e così lanciano un ulteriore appello

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:58

Gli impianti di videosorveglianza, pubblici e privati presenti in zona, hanno permesso di individuare l’autovettura dei due rapinatori. La donna faceva da "palo" mentre il marito bloccava le persone e le minacciava con un coltello 

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato