Contenuto sponsorizzato

Si nasconde in chiesa con 1 chilo di droga e 1400 euro. Arrestato un 21enne

Il ragazzo per fuggire dalle forze dell'ordine ha deciso di nascondersi dentro la chiesa dei Domenicani

Pubblicato il - 17 giugno 2019 - 16:14

BOLZANO. Con un chilo di droga e 1400 euro in contanti si era nascosto in chiesa. Ad essere arrestato dalla Polizia di Bolzano nello scorso fine settimana è stato un 21enne con già diversi precedenti.

 

Sabato mattina, una volante in perlustrazione presso parco dei Cappuccini, ha individuato un uomo sospetto che indossava uno zaino. Alla vista degli Agenti, si è allontanato a passo svelto. Gli operatori, intuendo subito la via di fuga, hanno localizzato il soggetto vicino alla Chiesa dei Domenicani. A quel punto l’uomo, un ventunenne pregiudicato di origine nigeriana regolare sul territorio, si è introdotto nella chiesa per nascondersi.

 

Gli Agenti, nonostante la funzione fosse in atto e mantenendo un’assoluta discrezione, hanno trovato il fuggitivo e lo hanno portato in Questura per accertamenti. Qui, all’interno dello zaino in suo possesso, sono stati trovati due grossi involucri in cellophane con all’interno quasi un chilo di Marijuana, pronta per la vendita. Oltre ad essi, sempre celati nello zaino, sono stati recuperati 1445 Euro in contanti di vario taglio, derivanti probabilmente dalla cessione di altro stupefacente.

 

L'uomo è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto presso la locale Casa Circondariale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 16:34

Per quando riguarda la pandemia in Veneto, ad oggi sono 90 scuole con almeno un positivo. Il governatore: '' Situazione sotto controllo ma si sta abbassando l'età dei contagi. Per uscire da questo casino dobbiamo indossare la mascherina''

28 settembre - 11:49

Ieri altri due istituti superiori con positivi e anche un bimbo di un asilo. I contagi nelle ultime 24 ore sono 25 e quasi 1600 le persone che in Alto Adige si trovano in isolamento domiciliare 

28 settembre - 13:06

Le novità in uno studio europeo coordinato dall’Istituto di biofisica del Cnr di Trento, con la partecipazione delle Università di Trento, Edimburgo e Utrecht, l’Istituto Sloveno di Chimica e Immagina Biotechnology, pubblicato su Nature Cell Biology

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato