Contenuto sponsorizzato

Si perdono nel bosco a causa della nebbia e degli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia, due escursionisti portati in salvo nella notte

I due, un uomo e una donna, hanno perso l'orientamento anche a causa della nebbia e degli alberi abbattuti. L'intervento di soccorso è durato fino all'una di notte vista la difficoltà a localizzare con precisione la posizione dei due

Pubblicato il - 02 novembre 2019 - 11:57

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Si sono ritrovati in mezzo alla nebbia in una zona particolarmente impervia, tra schianti provocanti dalla tempesta Vaia. Brutta disavventura per due escursionisti che sono stati portati in salvo questa notte dal soccorso alpino perché avevano smarrito il sentiero nella zona Buse dell’Oro (gruppo del Lagorai) sopra l’ex Malga Colbricon.

 

I due, un uomo e una donna di origine veneta ma residenti in Trentino, hanno perso l’orientamento a causa della fitta nebbia e hanno deciso di chiedere aiuto al Numero Unico per le Emergenze 112 verso le 16.50 di ieri quando, ormai persa la traccia del sentiero, si sono ritrovati in una zona particolarmente impervia, in mezzo agli schianti provocanti dalla tempesta Vaia.

 

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino orientale del Soccorso Alpino e Speleologico Trentino ha inviato sul posto due squadre per un totale di sei soccorritori della Stazione San Martino di Castrozza.

 

I due escursionisti, illesi, sono stati raggiunti a 1980 metri d'altezza a tarda notte, vista la difficoltà a localizzare con precisione la posizione dei due e la presenza sul terreno di numerosi schianti.

Sono stati accompagnati a valle in sicurezza, fino alla loro macchina che era parcheggiata al lago di Paneveggio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
24 ottobre - 22:37
Già assessore e vice sindaco, l'affermazione di Dante Dossi arriva al ballottaggio. Sconfitta l'assessora uscente Alessandra Astolfi
Cronaca
24 ottobre - 21:14
Trovati 30 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 29 guarigioni. Sono 8 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
24 ottobre - 19:05
Il coro ''la gente come noi non molla mai'' lo ha accolto quando è arrivato e lo ha salutato quando ha smesso di parlare. La sensazione è che sia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato