Contenuto sponsorizzato

Si ribalta con il trattore e viene sepolto dal liquame, muore un contadino 35enne

L'incidente era avvenuto la scorsa settimana e l'uomo era stato portato in condizioni gravi all'ospedale di Bolzano. Purtroppo ieri il decesso 

Pubblicato il - 25 giugno 2019 - 18:12

TRENTO. Non ce l'ha fatta il contadino di 35 anni che giovedì scorso era rimasto vittima di un incidente con il proprio trattore in Alto Adige. L'uomo è deceduto all'ospedale di Bolzano dopo alcuni giorni dall'incidente.

 

Il 35enne si trovava sul trattore e stava spargendo concime naturale su un prato in discesa. Ad un certo punto, però, il mezzo agricolo si è ribaltato e l'uomo era stato sepolto dal liquame.

 

Sul posto si è portato medico d'urgenza con l'elicottero che era riuscito a rianimare il giovane prima di trasportarlo in ospedale. Purtroppo, però, le ferite riportate nell'incidente sono state troppo gravi e l'uomo è morto dopo alcuni giorni dal ricovero.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 ottobre - 06:01

La piaga riguarda soprattutto persone dai 45 ai 54 anni ma negli ultimi anni sono aumentati notevolmente i giovani. Il Trentino Alto Adige è una delle regioni più colpite in Italia. Da qualche settimana è arrivata sul nostro territorio una sede dell'Osservatorio violenza e suicidio che è già presente in quasi tutti le regioni italiane. A breve a Trento il congresso dal titolo “Blue Whale e la prevenzione dei rischi suicidari” 

13 ottobre - 19:39

Nei punti del governo giallo-rosso c'è anche l'eliminazione del contante a favore dei pagamenti con moneta elettronica. L'Italia è infatti fanalino di coda in questo campo, nonostante il più alto numero di terminali Pos d'Europa. L'economista Cerea: "Non si capisce che pagare in contanti è più rischioso ed oneroso". E c'è chi si oppone perché gli anziani non sarebbero in grado di adattarsi all'innovazione

13 ottobre - 14:36

L'ingegnera Arianna Minoretti, originaria di Como, ingegnera della Norwegian Public Roads Administration in un incontro pubblico ha confermato la fattibilità del progetto. Servirebbe per collegare la ciclabile Riva con Limone e permetterebbe di risolvere diversi punti critici

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato