Contenuto sponsorizzato

Sul sentiero passano i cavalli, lui si sposta e precipita nel vuoto. Muore un 70enne sulle Tre Cime

L'incidente è avvenuto quest'oggi intorno all'ora di pranzo lungo il sentiero 105. A perdere la vita un 70enne danese

Pubblicato il - 16 settembre 2019 - 17:53

AURONZO. Dei cavalli gli sono andati incontro lungo il sentiero. Lui ha perso l'equilibrio ed è precipitato per oltre 15 metri finendo per perdere la vita. Il terribile incidente è avvenuto quest'oggi intorno all'ora di pranzo su uno dei sentieri che portano alle Tre Cime di Lavaredo, nel territorio di Auronzo (in provincia di Belluno).

 

Un 70enne escursionista danese si trovava infatti a percorrere il sentiero 105 che assieme al 101 è ribattezzato ''Giro delle Tre Cime di Lavaredo''. In particolare il 105 in direzione ''Malga Lunga'' raggiunge poi i laghetti delle Tre Cime e proseguendo verso ovest sotto la Cima Ovest attraversa dei punti a tratti un po' più esposti.

 

L'uomo stava camminando con altri escursionisti lungo il sentiero quando secondo le prime informazioni, si sono fatti loro incontro alcuni cavalli. Per farli passare il turista danese si è spostato sul margine del sentiero e all'improvviso è scivolato precipitando nel vuoto per svariati metri.

 

Nel panico generale le altre persone hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto è intervenuto l'elicottero del 118 di Pieve di Cadore che però non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo. Le forze dell'ordine indagano sull'accaduto. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 giugno - 20:29

Il decesso è avvenuto a Campitello di Fassa, un lutto che ha scosso la comunità. Ci sono 5.438 casi e 468 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%

04 giugno - 19:59

La motivazione usata dal presidente per i market è che le persone ormai si sarebbero disabituate a fare la spesa la domenica. Ma se il tema è certamente affrontabile (anche i sindacati chiedono le chiusure) richiede analisi e spiegazioni un po' più approfondite perché avrà ricadute in termini economici, occupazionali e di qualità dei servizi. Sulle mascherine per ora resta l'obbligo

04 giugno - 19:07
Complessivamente ci sono 5.438 casi e 468 morti legati a Covid-19 da inizio epidemia. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato