Contenuto sponsorizzato

Terribile frontale nella notte nel veronese. Muoiono due donne: ghiaccio sulla strada

L'impatto è stato drammatico. A perdere la vita Elena Viviana Grigore, classe 1967, e Roxana Maria, che aveva solo 28 anni. Ferito il ragazzo che guidava l'altra auto

Pubblicato il - 15 December 2019 - 10:37

VERONA. Ancora due vittime, ancora un terribile incidente probabilmente causato anche dalle strade ghiacciate. Sono ore drammatiche, queste, su tutto l'arco alpino per i tanti incidenti che si stanno verificando dopo che le condizioni climatiche hanno provocato diversi fenomeni di cosiddetto ''gelicidio''. La neve che si scioglie durante il giorno e poi le pozze che si ghiacciano, oltre al ghiaccio che si forma nelle ore notturne, sono all'origine di tanti scontri e anche quello avvenuto questa notte a Verona sarebbe da ricondurre all'asfalto ghiacciato.

 


 

Si è trattato di un terribile frontale tra una Golf e una Peugeot 206 a San Gregorio Veronalla, in provincia di Verona. Erano circa le 22 quando sulla strada provinciale 7 si è verificato l'incidente. Le due auto si sono centrate mentre stavano affrontando un rettilineo e l'impatto è stato tremendo. La Peugeot si è addirittura ribalta ritrovandosi con la parte anteriore completamente distrutta. A bordo si trovavano due donne, Elena Viviana Grigore, classe 1967, e Roxana Maria, che aveva solo 28 anni. Per entrambe non c'è stato niente da fare. Sono morte sul colpo schiacciate dalle lamiere. Ferito anche il ragazzo che stava guidando l'altra auto.

 

 

Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco e la polizia stradale oltre al Suem che ha caricato il 22enne ferito e lo ha portato all'Ospedale Borgo Trento in codice rosso. Ora la polizia indaga sulla dinamica di quanto accaduto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
24 ottobre - 09:54
Sono circa 14 mila gli addetti necessari a questo settore tra strutture ricettive e della ristorazione. Gianni Battaiola (presidente di Asat): [...]
Cronaca
24 ottobre - 06:01
Gli Ordini dei medici e delle professioni infermieristiche lamentano, con preoccupazione, una certa lentezza nell'applicare le disposizioni di [...]
Cronaca
24 ottobre - 09:50
Disavventura per due escursionisti di nazionalità tedesca soccorsi nella tarda serata di ieri a circa metà tracciato del sentiero dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato