Contenuto sponsorizzato

Tir bloccato in un vicolo cieco. I vigili del fuoco lavorano 4 ore per liberarlo

E' successo nel comune di Nova Ponente in Alto Adige. Il conducente dove aver visto la situazione e non riuscendo più a muoversi ha chiesto l'aiuto dei vigili del fuoco 

Pubblicato il - 30 July 2019 - 09:45

NOVA PONENTE. Ci sono volute quattro ore e tanto impegno da parte dei vigili del fuoco per liberare un tir che, a Obereggen, carico di pannelli isolanti in fibra di legno, si è trovato in una strada cieca non riuscendo più ad uscire.

 

Il conducente dopo essersi accorto della situazione in cui si trovava ha cercato di 'liberarsi' e  uscire dalla strada comunale senza però riuscirsi. Ha quindi chiesto aiuto ai vigili del fuoco.

 

Sul posto si è portato il corpo permanente dei vigili del fuoco di Bolzano e ai vigili del fuoco volontari di Ega oltre alla polizia locale di Nova Ponente.

 

Come prima cosa il tir è stato scaricato e poi è stata avviata una laborioso operazione per riuscire a girare il mezzo anche con l'utilizzo dell'autogrù. Alla fine, dopo quattro ore di lavoro, il tir è uscito dalla strada cieca.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
17 maggio - 13:09
L'appello della Fondazione CastelPergine Onlus e di alcuni cittadini preoccupati per il numero sempre maggiore di mountain bike che corrono fra i [...]
Cronaca
17 maggio - 13:00
Non è servito a nulla l'intervento dei sanitari: i traumi riportati dal 72enne erano troppo gravi e così le sue condizioni sono peggiorate [...]
Cronaca
17 maggio - 15:31
Sono stati analizzati 357 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 6 casi tra over 60; ci sono 2 contagi tra giovani e ragazzi in età [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato