Contenuto sponsorizzato

Tragedia di Serso, non ce l'ha fatta il piccolo di 18 mesi. I genitori acconsentono alla donazione degli organi

I medici hanno fatto tutto quanto possibile per salvare la vita al bambino, ma i tentativi sono risultati vani e si è spento alle 14.10. Il bimbo era stato investito dalla ruota posteriore di un trattore sulla strada per Viarago a Serso, frazione di Pergine

Pubblicato il - 31 March 2019 - 21:24

TRENTO. Non ce l'ha fatta il piccolo di 18 mesi ricoverato in rianimazione da ieri, sabato 30 marzo, all'ospedale Santa Chiara di Trento dopo il tragico incidente a Serso, frazione di Pergine. I medici hanno fatto tutto quanto possibile per salvarle la vita al bambino, ma i tentativi sono risultati vani e si è spento alle 14.10.

 

Il bimbo era stato investito dalla ruota posteriore di un trattore sulla strada per Viarago. I genitori, con un grande gesto di generosità in un momento di profondo dolore, hanno dato il benestare alla donazione degli organi. I medici hanno tentato tutto il possibile per salvargli la vita.

 

La polizia locale cerca di ricostruire l'esatta dinamica, ma tutto sembra essere avvenuto nel giro di pochissimi attivi: il mezzo agricolo, impegnato in una manovra, avrebbe urato il passeggino e il bambino è stato sbalzato fuori dal carrozzino.

 

Disperato il conducente del trattore che aveva subito lanciato l'allarme e allertato i soccorsi. 

 

Tempestivi gli interventi di ambulanza, autosanitaria e elicottero, così come dei vigili del fuoco di Pergine e della polizia locale.

 

Purtroppo oggi la notizia terribile, nonostante i tentativi il piccolo è morto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 December - 17:49

Oggi il monitoraggio della Cabina di regina dell'Iss, l'Rt nazionale scende per la prima volta da settimane sotto l'1, cioè a 0,91. Il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva passa dal 47% al 49%

04 December - 17:47

La protezione civile ha diramato un’allerta rossa su parte di Veneto e Friuli-Venezia Giulia, ma anche su tutta la Provincia di Bolzano. Peggiora la situazione anche in Trentino, le autorità avvertono: “I fenomeni meteo in corso potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche”

04 December - 17:33

Da ieri la Provincia ha finalmente iniziato a comunicare i dati complessivi per quanto riguarda la diffusione del contagio sul territorio provinciale, numeri che comprendono i test antigenici

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato