Contenuto sponsorizzato

Trova la figlia a giocare e aggredisce lei e la compagna. Arrestato un 49enne

E' avvenuto a Trento. L'uomo, 49 anni, è stato condotto in caserma dopo che aveva aggredito la ragazza e la compagna, giunta in soccorso della figlia. In caserma, trovato in possesso di un coltello, ha attaccato i carabinieri offendendoli e spintonandoli. Arrestato, dovrà rispondere dei reati di violenza, resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia, percosse e detenzione di armi

Pubblicato il - 23 October 2019 - 12:24

TRENTO. È stato arrestato da una pattuglia della sezione radiomobile dei carabinieri di Trento un uomo 49enne responsabile dell'aggressione della compagna e di sua figlia. L'arresto, avvenuto nel tardo pomeriggio di martedì 22 ottobre, è stato effettuato a seguito dell'intervento dei militari.

 

L'uomo, infastidito dal comportamento della ragazza, trovata a giocare invece che a studiare, dapprima la colpiva ad un ginocchio con un tablet e successivamente aggrediva la compagna intervenuta a difesa della figlia. L'intervento dei carabinieri risultava sì utile a ristabilire la calma ma necessario, dopo i dovuti accertamenti, per procedere al fermo e all'accompagnamento del soggetto in caserma.

 

Trovato in possesso di un coltello, infatti, l'uomo reagiva alterato inveendo contro gli agenti, spintonandoli e offendendoli ripetutamente. Tale atteggiamento è finito per essere decisivo nella decisione di mettere l'uomo in stato d'arresto. Trattenuto nella camera di sicurezza della sede provinciale dei carabinieri in via Barbacovi, il 49enne resterà in attesa di giudizio per direttissima per i reati di violenza, resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia, percosse e detenzione di armi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 06:01
L'avvocato di Milano ha lavorato al provvedimento depositato nel 2019 dalla senatrice trentina che ora chiederà di farlo ripartire: ''Non si [...]
Cronaca
20 giugno - 15:10
I residenti preoccupati hanno chiesto più volte l’intervento delle forze dell’ordine, ora la licenza del circolo privato è stata sospesa per [...]
Cronaca
21 giugno - 07:40
Secondo i primi rilievi il ragazzo sarebbe caduto dal tetto di una carrozza dopo aver toccato un cavo elettrico. La polizia ha avviato le indagini [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato