Contenuto sponsorizzato

Truffa Postepay, si finge addetto alla sicurezza di Poste Italiane e ruba i dati di un giovane. Denunciato un 40enne

L'uomo è riuscito a sapere i dati del ragazzo e poi a farsi dare il codice per farsi fare una ricarica sulla propria carta. A finire nei guai un 40enne veneto 

Pubblicato il - 09 luglio 2019 - 08:46

ALBIANO. Si è finto un addetto alla sicurezza delle Poste Italiane ed è riuscito a truffare un ragazzo. E' successo ad Albiano e a finire nei guai rintracciato dai carabinieri è stato

un 40enne veneto.

 

L'uomo è entrato in azione come fantomatico addetto alla sicurezza e con raggiri è riuscito a venire a conoscenza dei dati personali del ragazzo che poi ha truffato, estrapolandoli dal profilo postepay.

 

Il malvivente dopo averli verificati con la vittima guadagnandosi la fiducia, si è fatto dettare i codici, concretizzando a sua insaputa una ricarica in favore del malvivente.

 

I successivi approfondimenti investigativi dei Carabinieri di Albiano hanno portato a rintracciare l'uomo di 41 anni residente in Veneto, che è stato denunciato per truffa ed accesso abusivo ad un sistema informativo telematico.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 June - 09:52
Il piccolo si è sentito male dopo la pappa con continuo vomito e una reazione sul corpo. L'acquisto dell'omogeneizzato era stato fatto in un [...]
Cronaca
18 June - 10:18
Il meteorologo Dieter Peterlin: "La stazione meteorologica di Colma ha misurato quasi 70 litri di precipitazioni per metro quadrato. Sono [...]
Montagna
17 June - 16:20
Sono iniziati i lavori per far tornare il ghiacciaio del Presena 'sotto le coperte', in un ambiente protetto che riduce la fusione del ghiaccio del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato