Contenuto sponsorizzato

Un Boa constrictor in barattolo, 19 testuggini senza permessi e tanta (ma tanta) marijuana. Arrestato un muratore 47enne

Un muratore residente a Pergine è finito sotto l'occhio della guardia di finanza per uno stile di vita decisamente al di sopra della sua mansione. Giunti nella sua casa dopo settimane di osservazione, i militari hanno trovato 5 chili tra piante e dosi in essicazione, oltre a ben 19 testuggini di Hermann detenute senza licenza. In casa teneva pure un Boa constrictor sotto spirito 

Pubblicato il - 29 ottobre 2019 - 15:58

TRENTO. La “bella vita” di cui faceva sfoggio nel capoluogo e nei locali del lago di Caldonazzo deve aver insospettito non poco i militari della tenenza della guardia di finanza di Borgo Valsugana, che, messo sotto controllo l'uomo e perquisita la sua abitazione, hanno così scoperto un vero e proprio deposito di marijuana. L'uomo, un muratore 47enne di Pergine originario del messinese, amava infatti sfrecciare alla guida della sua Mercedes e rallegrare le serate con bollicine pregiate, nonostante la mansione e la dichiarazione dei redditi facessero pensare a un tenore di vita decisamente più basso.

 

Giunti fuori dalla palazzina in cui viveva, i finanzieri avvertivano un odore molte forte caratteristico della marijuana. Una volta entrati nell'appartamento, le Fiamme gialle si sono imbattute di alcune dosi di stupefacenti, ma grazie al supporto delle unità cinofile antidroga della Compagnia di Trento la perquisizione più approfondita della casa ha permesso di trovare 3 chilogrammi di marijuana, sistemata in alcune cassette per favorirne l'essicazione.

 

Le ricerche sono state a quel punto estese anche ai dintorni dell’abitazione dell'uomo. In un terreno nelle vicinanze di proprietà demaniale il muratore aveva ricavato uno spazio per la coltivazione delle piante di cannabis. Nel campo sono stati rinvenuti ancora piantati alcuni arbusti, per un peso complessivo di 2 chili.

 

Interrogato al riguardo, il 47enne non è stato in grado di presentare alcune documentazione attestante eventuali autorizzazione per la produzione e coltivazione, rafforzando l'ipotesi che lo stesse svolgendo per l'illecito fine di spaccio. Nel corso della ricerca, i militari delle Fiamme gialle si sono inoltre imbattuti in uno spettacolo alquanto curioso: l'uomo, infatti, possedeva ben 19 tartarughe e un rettile conservato in un barattolo di spirito.

 

Anche in questo caso, grazie all'aiuto della stazione del corpo forestale di Pergine e ad un esperto del Muse, la guardia di finanza ha proceduto al sequestro, attestando la mancanza di relative autorizzazioni alla detenzione. Il soggetto, fino ad oggi incensurato, è stato tratto in arresto con l'accusa di coltivazione di piante di marijuana e detenzione ai fini di spaccio e accompagnato presso la locale casa circondariale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 gennaio - 19:25

Siamo riusciti ad assistere alla commissione dopo l'esito di una votazione grazie all'ok di 5 consiglieri contro 2. All'interno si è parlato di Santa Chiara, di Lucio Gardin e della candidatura a sindaco di Trento di Divina. Si è parlato dei tagli delle risorse (-15%) e di feste vigiliane. Ecco cosa è successo

29 gennaio - 20:19

Francesca Businarolo esulta dopo che il governatore Zaia avrebbe chiesto di far ritirare la proposta di taglio del parco naturale addirittura del 18% della sua estensione. Una vittoria dei cittadini e delle 10.000 persone che hanno aderito alla camminata per fermare questa operazione

29 gennaio - 16:12

La decisione è arrivata ieri sera in consiglio comunale durante la discussione di una mozione presentata dal consigliere di Altra Trento a Sinistra Jacopo Zannini. Dall'ottobre del 2018 i richiedenti protezione internazionale, infatti, non possono più iscriversi all'anagrafe. Si attende anche la sentenza della Corte costituzionale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato