Contenuto sponsorizzato

Una berlina invade la corsia opposta e centra un'automobile: frontale sulla statale. Ferite due donne e Valsugana chiusa per due ore

Scontro all'altezza di Ospedaletto. Nell'incidente coinvolte le conducenti delle vetture. Code e traffico deviato sulla strada vecchia

Pubblicato il - 12 gennaio 2019 - 17:28

TRENTO. Attimi di timore e disagi per il traffico, deviato per circa due ore. Sono stati causati da un incidente, un frontale, che è avvenuto poco prima delle 14 a Ospedaletto.

 

Lo scontro è avvenuto sulla strada statale 47 della Valsugana all'altezza di Ospedaletto, più in particolare tra il paese e zona Isolotto, a due chilometri circa dal ristorante.

 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti due berline che viaggiavano in direzioni opposte si sarebbero scontrate tra di loro in maniera frontale. Sembra che una delle due vetture abbia, probabilmente inavvertitamente, invaso la corsia opposta, dove proveniva l'altro mezzo. Quindi lo schianto.

 

Nell'impatto sono rimaste ferite due donne, di 27 e di 37 anni, le due conducenti delle automobili che si sono scontrate. Immediato l'intervento dei soccorritori di Trentino Emergenza, dei carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana e dei vigili del fuoco volontari di Ospedaletto.

 

Sul posto un'ambulanza e l'elicottero che hanno accompagnato le due donne all'ospedale Santa Chiara di Trento: le loro condizioni non farebbero temere per la loro vita.

 

A causa dell'incidente il tratto della statale è rimasto chiuso e il traffico veicolare è stato deviato per un paio d'ore sulla strada vecchia. Si sono create code. Diverse le segnalazioni di automobilisti anche su Facebook, avvenute non senza polemiche. Online c'era chi parlava della necessità di installare un guardrail, chi della "pericolosità" della strada.

 

Un tratto già altre volte in passato interessato da incidenti, già soggetto a un intervento di allargamento della carreggiata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 06:01

A Castello Tesino, sabato sera, i tre sindaci della zona hanno organizzato una conferenza (molto partecipata a dimostrazione del fatto che la gente vuole essere informata) sul lupo ma non hanno avuto il supporto di nessun tecnico o assessore provinciale e, inconsapevolmente, hanno riportato anche alcune cose assurde (come che nella zona gli esemplari sarebbero ibridi, falsità totale) e alla fine la figura migliore l'ha fatta l'ex assessore Dallapiccola, presente in sala, che almeno ha portato la sua esperienza

22 settembre - 16:50

Zanetti è stato ritenuto “colpevole” di aver espresso solidarietà alla senatrice, recentemente passata da Forza Italia al nuovo gruppo fondato da Matteo Renzi, ma lui sottolinea: “Per capire serve cultura politica, c'è chi ce l'ha e chi no, per i secondi il silenzio è d'oro”

22 settembre - 14:57

Nelle sole due serate si sono superate le 22mila presenze. Alta la partecipazione anche a Poplar Cult nella fascia pomeridiana. Presenti persone di tutte le età e moltissime famiglie. Bocchio: "E' andato tutto bene e il successo di quest'anno dimostra un consolidamento del festival anche grazie al rapporto con le istituzioni". L'evento è stato seguito da Euregio Group che lo ha raccontato attraverso il Dolomiti, Radio Nbc, Radio Italia Anni 60 e Trentino Tv

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato