Contenuto sponsorizzato

Una puledra viene inghiottita dal terreno. Ecco IL VIDEO dell'incredibile salvataggio dei vigili del fuoco

E' successo a Boso del Grappa. La cavalla è finita in una voragine creatasi nel prato. Caduta in un vano sotterraneo per metà ricoperto di acqua è stata recuperata con un escavatore e dell'avena 

Pubblicato il - 21 ottobre 2019 - 17:13

BOSO DEL GRAPPA. E' sprofondata in una voragine nel terreno finendo per cadere in un vano sotterraneo parzialmente allagato. Se l'è vista davvero brutta la bella puledra nera che quest'oggi è stata vittima di un incidente che avrebbe potuto costarle la vita. L'animale si trovava a pascolare sui prati vicini a un agriturismo di Borso del Grappa, precisamente in via General Giardino.

 

All'improvviso, però, è stata inghiottita dal terreno. Sotto i suoi zoccoli si è aperta una buca profonda e lei è sprofondata interamente. E' finita in un vano sotterraneo che si stava, piano, piano, allagando. Le forti piogge di questi giorni infatti hanno, probabilmente, allentato il terreno e stavano creando un acquitrino sotto la superficie del prato. Fortunatamente alla scena hanno assistito dei presenti che hanno subito chiamato i soccorsi. 

 

 

 

 

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che dopo aver studiato la situazione hanno deciso di scavare una seconda buca, più larga e con una profondità graduale, che si avvicinasse al vano dove si trovava la cavallina. In questo modo è stata creata una sorta di rampa. Poi, per attirare la puledra e spingerla ad alzarsi oltre l'acqua che riempiva la buca hanno utilizzato dell'avena. In questo modo l'hanno attirata vicino al bordo e lei si è data la spinta necessaria ad uscire dalla buca

 

Un'avventura a lieto fine per un intervento tutt'altro che semplice. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 novembre - 19:43

La miccia si accende per il post su Facebook di un allevatore del perginese. Da lì le risposte piccate dei sindaci di Frassilongo e Pergine con quest'ultimo che rimuove tutto. A far da paciere il primo cittadino di Palù, che però si toglie qualche sassolino

11 novembre - 19:37

Il partito secessionista ha celebrato l'anniversario dell'arrivo delle truppe italiane al Brennero apponendo sul cippo di confine un sacco con una scritta rivendicativa. "Il Brennero è e resterà un confine ingiusto che ha diviso il Tirolo, incatenando i sudtirolesi a uno stato straniero, al quale non volevano appartenere". Non è la prima volta che il confine italo-austriaco finisce al centro delle iniziative della Südtiroler Freiheit

11 novembre - 13:46

Il blocco di una corsa avvenuto settimana scorsa nei pressi di Mezzana aveva spinto la consigliera Lucia Coppola a depositare un'interrogazione per comprendere le motivazioni e gli eventuali problemi di manutenzione. Questioni che da Trentino Trasporti vengono considerate però imprevedibili e dovute a condizioni meteorologiche eccezionali 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato