Contenuto sponsorizzato

Urla e schiaffi all'anziana matrigna. La polizia irrompe nella casa durante l'ennesima aggressione

Arrestata una donna di Belluno dopo che sono state acquisite prove documentali e video. Le forze dell'ordine invitano la cittadinanza a denunciare sempre certe situazioni  

Pubblicato il - 02 dicembre 2019 - 12:32

BELLUNO. Urla, schiaffi, strattonamenti, tirate di capelli e poi ingiurie e insulti. E' stata arrestata una donna di Belluno per le continue vessazioni e i maltrattamenti cui sottoponeva la matrigna ottantenne a cui forniva assistenza nella sua abitazione. Una triste vicenda che le forze dell'ordine hanno voluto rendere nota anche per sensibilizzare la comunità e per ribadire il fatto che quando succedono cose simili vanno denunciate, sempre e comunque.

 

Proprio grazie alle segnalazioni è partita, poi, l'indagine e quanto veniva ipotizzato è poi stato documentato attraverso ausili tecnici e microcamere che hanno delineato un grave quadro di vessazioni per l'anziana sottoposta a quella che è stata definita una vera e propria sottomissione forzata. Accertati numerosi e quotidiani episodi di violenza (ingiurie, urla, schiaffi, strattonamenti) e sopraffazione, tali da determinare un blitz in casa all’ennesima aggressione, riscontrata e videoripresa.

 

La vittima, che ha subito per le botte ricevute lievi lesioni al volto e alla schiena, è stata soccorsa dagli operatori della squadra mobile della polizia e portata all'ospedale, ove è stata presa in cura. La donna che, invece, si è resa protagonista di queste violenze, a seguito dell'indagine coordinata dal sostituto procuratore dalla Procura della Repubblica di Belluno Roberta Gallego, è stata arrestata per poi essere condotta al carcere di Venezia (alla Giudecca) e ora dovrà rispondere per quanto accaduto.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

06 dicembre - 09:03

E' successo questa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare con le mani e le vanghe per togliere la terra e i sassi e liberare il ferito 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato