Contenuto sponsorizzato

Va a fuoco un capanno in campagna: bruciato circa un quintale di legna

Il fumo era ben visibile anche da Mori anche se l'incendio si è sviluppato a Besagno. Indagano i carabinieri

Pubblicato il - 01 gennaio 2019 - 19:11

MORI. Una densa nube di fumo si è alzata, ben visibile anche da Mori, da Besegnano. A bruciare un capanno di legna posizionato in campagna. Subito è scattato l'allarme e i vigili del fuoco di Mori si sono portati sul posto per spegnere le fiamme e bonificare la zona.

 

L'intervento, però, si è dimostrato più complicato del previsto perché il fuoco aveva a disposizione circa un quintale di legna (poi andata bruciata) ed il clima secco di questi giorni ha permesso il rapido diffondersi delle fiamme. In supporto è stato, quindi, chiamato il corpo di Brentonico che ha raggiunto il capanno con l'autobotte. L'incendio è cominciato intorno alle 16.30 e c'è voluta oltre un'ora e mezza per spegnerlo.

 

 

Poi è scattata la bonifica dell'area e sul posto sono arrivati anche i carabinieri per cercare di capire cosa fosse successo. Tra le ipotesi al vaglio anche quella di un petardo che avrebbe poi dato fuoco alla legna. I carabinieri indagano.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 17:45

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.861 tamponi: 222 i test risultati positivi con il rapporto contagi/tamponi che si attesta al 7,6%. Attualmente ci sono 159 classi in isolamento

30 ottobre - 16:08

Sono circa una cinquantina i depuratori sul territorio altoatesino e la Provincia ha scelto 9 impianti per questo monitoraggio tra dimensione, punto geografico e tipo di utenza e il territorio è stato diviso in altrettante sezioni: Bolzano, Termeno, Pontives, Media Venosta, Bressanone, Wipptal, Tobl-Brunico e Wasserfeld. Un progetto con il coordinamento dell'Istituto superiore di sanità

30 ottobre - 16:39

Chi arriva in Germania dal nostro Paese, dovrà sottoporsi a tampone oppure a quarantena. L'Austria potenzierà i controlli, anche con le autorità sanitarie, ai valichi di confine con Italia e Slovenia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato