Contenuto sponsorizzato

Viaggia portandosi dietro spada e sciabola. Fermato dai carabinieri un 52enne

L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Pergine durante un controllo. Denunciato per porto abusivo di armi bianche

Pubblicato il - 14 June 2019 - 10:34

PERGINE. Teneva in macchina una spada e una sciabola. A finire nei guai è stato un 52enne denunciato per porto abusivo di armi bianche.

 

L'uomo si trovava a bordo di un'auto che è stata fermata da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Pergine Valsugana impegnata in alcuni controlli.

 

Dopo aver intimano l’alt ad un’autovettura che sopraggiungeva, hanno chiesto al conducente i documenti. Durante le verifiche, però, si sono accorti che sul sedile del passeggero erano presenti una spada ed una sciabola.

 

Ne è seguito un momento di tensione poiché l’uomo sembrava agitarsi ma i due carabinieri, con modi fermi e pacati, sono riusciti a farlo stare calmo evitando di peggiorare la sua situazione.

 

Una volta sequestrate le armi, il 52enne è accompagnato in caserma e non avendo alcuna giustificazione, è stato denunciato per porto abusivo di armi bianche.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 gennaio - 22:26
I dati forniti dal Centro Nazionale Trapianti, la Provincia autonoma di Trento è a buoni livelli per il numero di donazioni per milione di [...]
Cronaca
30 gennaio - 11:53
La gattina di due anni è stata trovata nell'Alto Garda in condizioni molto difficili. Per salvarla è stato necessario farle flebo, reidratarla e [...]
Società
30 gennaio - 09:00
Il racconto a Il Dolomiti di Angela Kotyk: "E' il mio unico figlio, l'ho cresciuto da sola con mia mamma perché è orfano di padre: sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato