Contenuto sponsorizzato

Viaggia portandosi dietro spada e sciabola. Fermato dai carabinieri un 52enne

L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Pergine durante un controllo. Denunciato per porto abusivo di armi bianche

Pubblicato il - 14 giugno 2019 - 10:34

PERGINE. Teneva in macchina una spada e una sciabola. A finire nei guai è stato un 52enne denunciato per porto abusivo di armi bianche.

 

L'uomo si trovava a bordo di un'auto che è stata fermata da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Pergine Valsugana impegnata in alcuni controlli.

 

Dopo aver intimano l’alt ad un’autovettura che sopraggiungeva, hanno chiesto al conducente i documenti. Durante le verifiche, però, si sono accorti che sul sedile del passeggero erano presenti una spada ed una sciabola.

 

Ne è seguito un momento di tensione poiché l’uomo sembrava agitarsi ma i due carabinieri, con modi fermi e pacati, sono riusciti a farlo stare calmo evitando di peggiorare la sua situazione.

 

Una volta sequestrate le armi, il 52enne è accompagnato in caserma e non avendo alcuna giustificazione, è stato denunciato per porto abusivo di armi bianche.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 maggio - 06:01
Lorenzo Moggio, amico d'infanzia di Chico e presidente del comitato "Una chance per Chico", racconta il suo rapporto epistolare. Le ultime e-mail [...]
Cronaca
18 maggio - 17:43
Cinque gli obiettivi strategici individuati con la finalità di fornire alla scuola trentina tutti gli strumenti per preparare sempre meglio [...]
Cronaca
18 maggio - 21:52
Un 44enne si è infortunato durante un'uscita con il canyoning. Complessa attività del soccorso alpino. Il ferito verricellato a bordo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato