Contenuto sponsorizzato

Violento tamponamento sulla Valsugana, l'autista del furgone: ''Grazie alla macchina dei soccorsi, sono stati straordinari''

Il suo mezzo è andato distrutto e danni ha riportato anche il Suv che era fermo all'altezza di Campiello di Levico ma Corrado voleva ringraziare chi è intervenuto per aiutarli

Di L.P. - 25 March 2019 - 12:28

LEVICO. ''Vorrei ringraziare i vigili del fuoco di Levico per aver messo in sicurezza il furgone e me che erano nel mezzo, i carabinieri per la loro professionalità e gentilezza e il personale del 118 di Borgo Valsugana e della Croce Rossa Gruppo di Pergine per averci soccorso in maniera impeccabile''. Corrado è stato uno degli sfortunati protagonisti dell'incidente di ieri pomeriggio, all'altezza di Campiello a Levico. Lui si trovava a bordo del suo furgone e stava percorrendo la Ss47 della Valsugana, direzione Padova, quando ha finito per tamponare violentemente un'altra auto. 

 

''L'ho vista all'ultimo - ci spiega Corrado -. La Bmw era ferma davanti a me e non sono riuscito ad evitare l'impatto tanto da demolire il mio furgone e creare danni al Suv''. Dopo l'urto con la Bmw il suo mezzo ha sbandato per invadere la corsia opposta, ma fortunatamente le vetture che provenivano in senso opposto sono riuscite a fermare la corsa in tempo evitando ulteriori conseguenze. Il furgone è rimasto completamente distrutto nella parte anteriore con il muso che è andato ad accartocciarsi su sé stesso.

 

Immediato è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanzavigili del fuoco di Levico e carabinieri di Pergine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha prestato le cure ai feriti. Fortunatamente l'impatto non si è rivelato particolarmente grave, anche se il conducente del furgone e la donna alla guida dell'auto sono stati trasportati all'ospedale per accertamenti e approfondimenti entrambi non in gravi condizioni.

 

''Io ho riportato solo una botta al ginocchio destro - conclude Corrado - quindi nel complesso sto bene e faccio i miei auguri anche all'altra conducente. Purtroppo è andata così ma nella sfortuna le cose sono andate per il verso giusto grazie anche al pronto intervento della macchina dei soccorsi a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti''.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 20:45

Il premier Giuseppe Conte spiega le principali misure contenute nel nuovo Dpcm per le festività di Natale e Capodanno: "La curva si è abbassata ma non possiamo distrarci e abbassare la guardia. Dobbiamo evitare la terza ondata"

03 December - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 December - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato