Contenuto sponsorizzato

Virus H1N1 al Santa Chiara, l'Apss: ''Sbagliato parlare di influenza suina''

Il Dipartimento di prevenzione dell’Apss ha chiarito: “È bene chiarire che il ceppo virale A(H1N1) attualmente circolante – ha spiegato l'Azienda sanitaria - non si trasmette attraverso la carne di suino né da contatto con maiali. Per questo il termine di virus dell’influenza suina è improprio"

Foto archivio
Pubblicato il - 07 February 2019 - 12:18

TRENTO. Il virus che ha colpito l'uomo di 50 anni che si trova da circa 7 giorni all'ospedale Santa di Chiara di Trento non è di origine animale. Il termine utilizzato da alcuni giornali, “Influenza suina” è quindi improprio. A precisarlo con una nota è stato il Dipartimento di prevenzione dell’Apss che ha deciso di fare chiarezza.

 

L’epidemia stagionale attualmente in corso in Italia e in Trentino è determinata nella quasi totalità dei casi da due ceppi di virus influenzali del tipo A, il virus H1N1 e il virus H3N2.

 

In particolare il ceppo A(H1 N1), indicato impropriamente come virus dell’influenza suina, è prevalente ed è responsabile di quasi il 60% di tutti i casi che si stanno verificando in Italia e nella nostra provincia.

 

Il ceppo virale A(H1N1) attualmente circolante è un virus umano che si trasmette con le modalità tipiche dei virus responsabili dell’influenza stagionale: da persona a persona per via aerea (goccioline emesse con i colpi di tosse e starnuti) o attraverso le mani contaminate con secrezioni respiratorie. Non è un virus nuovo dal momento che è comparso nel 2009 e da allora si è ripresentato in tutte le stagioni influenzali successive.

 

“È bene chiarire che il ceppo virale A(H1N1) attualmente circolante – ha spiegato l'Azienda sanitaria - non si trasmette attraverso la carne di suino né da contatto con maiali. Per questo il termine di virus dell’influenza suina (impiegato originariamente nel 2009 alla comparsa del nuovo ceppo) è attualmente non appropriato e dovrebbe essere abbandonato in quanto in grado di generare equivoci e fraintendimenti sulle modalità di trasmissione dell’influenza”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato