Contenuto sponsorizzato

Vogliono arrivare entrambi primi alla rotatoria, nessuno desiste e un furgone e un autoarticolato si incastrano fuori dall'A22

E' successo poco dopo le 17.30, un furgone e un mezzo pesante volevano passare per primi e immettersi alla rotatoria. Nessun conducente ha desistito nel suo intento di voler transitare per primo e così entrambi sono rimasti incastrati

Pubblicato il - 28 novembre 2019 - 17:53

TRENTO. "Passo io", "No, passo io", fatto sta che un autoarticolato e furgone si sono incastrati al restringimento della carreggiata in uscita dal casello autostradale di Trento Sud

 

E' successo poco dopo le 17.30, un furgone e un mezzo pesante volevano passare per primi e immettersi alla rotatoria.

 

Nessun conducente ha desistito nel suo intento di voler transitare per primo e così entrambi sono rimasti incastrati. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati vigili del fuoco e carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. 

 

La macchina dei soccorsi cerca di districare la situazione, mentre si sono già formate code e rallentamenti che coinvolgono l'arteria autostradale in direzione Nord. 

 

L'uscita a Trento Sud per arrivare in centro è, infatti, chiusa e moltissimi veicoli sono fermi in colonna.

 

Un'operazione comunque non semplice che richiede diverse manovre per cercare di liberare i mezzi e ripristinare la circolazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 January - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 January - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

27 January - 19:08

Nella frazione tionese di Saone campeggia ancora una via dedicata al gerarca fascista Italo Balbo. Il responsabile trentino dell'Uaar Giacomini ha scritto una lettera aperta al Comune affinché si cambi: "E' una manganellata alla memoria dei trentini". Il sindaco di Tione Eugenio Antolini: "Se ci verrà posta la questione, valuteremo il da farsi"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato