Contenuto sponsorizzato

A27, ora Zaia vuole le autostrade gratis: ''I grillini lo dicono da anni, ora vediamo se le bugie hanno le gambe corte''

Zaia ha spiegato: "I grillini festeggiano perché Autostrade per l'Italia sono diventate pubbliche e  hanno sempre detto che non si dovrebbero pagare. Ora che sono di proprietà del Governo immagino liberalizzeranno non solo l'A27 ma tutte. Vediamo se le bugie hanno le gambe corte"

Pubblicato il - 18 luglio 2020 - 12:33

VENEZIA. Il caso Autostrade per l'Italia potrebbe avere riflessi anche per quanto riguarda la viabilità nel nord est. A farlo capire è il governatore veneto, Luza Zaia, che proprio nelle scorse ore, parlando di liberalizzazione ha chiesto, ai microfoni delle televisioni locali, che l'A27 diventi completamente gratuita a partire da Venezia fino a Ponte nelle Alpi nel bellunese.

 

Rivolgendosi al Governo, infatti, che ora con Cassa Depositi e Prestiti è entrato in Autostrade per l'Italia, e citando le promesse fatte da Pd e M5S Zaia ha spiegato: “Da tempo ci dicono che se le autostrade tornassero in mano al pubblico non si sarebbero più pagate".

 

"Ora - continua - visto quello che è successo mi immagino che saranno  tolte le sbarre ai caselli e si potranno usare gratuitamente. Vediamo così se le bugie hanno le gambe corte”.

 

Il progetto di liberalizzazione dell'A27 è portato avanti da tempo da Zaia ed ora che l'interlocutore non è più un gestore privato ma è diventato pubblico, è tornato alla carica.

 

I grillini festeggiano perché le autostrade sono diventate pubbliche. Ora- ha concluso il governatore - mi aspetto che lo facciano visto che il Governo ha Autostrade per l'Italia  di proprietà”.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 10:04

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

25 settembre - 19:17

Nel 2015 era stata la più giovane consigliera eletta in Regione. Ora la sua riconferma con Europa Verde che si è presentata per la prima volta. "Il centrodestra in questa campagna elettorale non ha raccontato un progetto di Veneto. Per batterli bisogna allacciare rapporti, bisogna partire dalle zone abbandonate e lasciate a loro stesse, scendere in strada". 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato