Contenuto sponsorizzato

Accende il fuoco con l'alcol, 24enne viene avvolta dalle fiamme. Trasportata in codice rosso al Santa Chiara con varie ustioni

L'allarme questo pomeriggio, sul posto i vigili del fuoco di Pergine, la polizia locale dell'Alta Valsugana e soccorsi sanitari

Pubblicato il - 09 gennaio 2020 - 18:25

PERGINE. E' stata trasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento la ragazza di 24 anni di Pergine che questo pomeriggio è rimasta ustionata mentre stava accendendo un fuoco utilizzando dell'alcol.

 

L'incidente è successo nella frazione di Brazzaniga. La giovane, secondo le prime informazioni, ad un certo punto è stata investita da una fiammata.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Pergine, la polizia locale dell'Alta Valsugana e soccorsi sanitari.

 

I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la zona e la giovane è stata prima soccorsa sul posto e poi trasportata in codice rosso al Santa Chiara con ustioni in varie parti del corpo e di diversa gravità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 19:22

Il Trentino è il territorio più penalizzato dai tagli sulle forniture operati da Pfizer: calo del 60% sulle dosi. Segnana: Possiamo comunque garantire la continuità delle vaccinazioni a coloro che si erano prenotati, compresi i volontari delle Croci. Poi inizieremo a fare la seconda dose”

20 gennaio - 18:12

Sono state registrare 29 dimissioni e 278 guarigioni. Il numero dei pazienti ospedale scende sotto le 300 persone. Analizzati quasi 4 mila tamponi. Sono state confermate 80 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

20 gennaio - 19:12

Nell'ultimo confronto Stato-Regioni si è parlato dei tagli della Pfizer nella fornitura dei vaccini: "Abbiamo manifestato il nostro sconcerto". Un altro argomento è stato quello dei ristori. "Auspichiamo che il governo in carica sappia rispettare gli accordi presi con le categorie economiche. Non ci sono ancora garanzie e questo ci preoccupa". Il punto sui test salivari

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato