Contenuto sponsorizzato

Accende una candela dopo aver lavato una tomba con la benzina, gravi ustioni per un 76enne

L'uomo ha riportato ustioni di secondo grado su testa e torace, e per questo trasportato d'urgenza nell'ospedale di Bolzano

Pubblicato il - 19 febbraio 2020 - 13:36

ORA. Questa mattina, nel cimitero di Ora, un uomo di 76 anni si è ferito riportando gravi ustioni di secondo grado su testa e torace.

 

Secondo una prima ricostruzione, l'anziano, che aveva appena finito di pulire una tomba con della benzina, avrebbe acceso una candela, rimanendo investito dalla grossa fiammata causata.

 

Dopo i primi soccorsi ricevuti dal medico di emergenza e dal personale della Croce Bianca, l'uomo è stato trasportato d'urgenza nell'ospedale di Bolzano.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 20 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 gennaio - 14:57
Sono stati analizzati 13.391 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 2.375 positivi e 0 decessi. Ci sono 167 persone in ospedale di [...]
Cronaca
21 gennaio - 15:29
Il presidente della Pat ha detto la sua anche sulla suddivisione dell’Italia in zone con le relative restrizioni. “Le zone colorate il loro [...]
Politica
21 gennaio - 15:06
Il Governo ha deciso quali sono i negozi e gli esercizi commerciali ai quali si potrà accedere senza il pass. Non è arrivata la deroga a quelle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato