Contenuto sponsorizzato

Accende una candela dopo aver lavato una tomba con la benzina, gravi ustioni per un 76enne

L'uomo ha riportato ustioni di secondo grado su testa e torace, e per questo trasportato d'urgenza nell'ospedale di Bolzano

Pubblicato il - 19 February 2020 - 13:36

ORA. Questa mattina, nel cimitero di Ora, un uomo di 76 anni si è ferito riportando gravi ustioni di secondo grado su testa e torace.

 

Secondo una prima ricostruzione, l'anziano, che aveva appena finito di pulire una tomba con della benzina, avrebbe acceso una candela, rimanendo investito dalla grossa fiammata causata.

 

Dopo i primi soccorsi ricevuti dal medico di emergenza e dal personale della Croce Bianca, l'uomo è stato trasportato d'urgenza nell'ospedale di Bolzano.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 16:17
Sono stati analizzati 1.904 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 20 casi tra over 60 e 10 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci [...]
Cronaca
18 aprile - 15:11
Da Carlo Petrini di Slow Food ad Anna Scafuri del TG1, poi tutta – ma proprio tutta – una serie di chef stellati, Niko Romito, Andrea Alfieri, [...]
Cronaca
18 aprile - 13:04
Le riaperture annunciate dal governo Draghi, per il virologo Buroni, sarebbero decisioni politiche perché le conoscenze scientifiche non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato