Contenuto sponsorizzato

"Ad ogni temporale la classe si allaga e gli studenti devono lasciare l’aula". Degasperi denuncia la situazione dell'Enaip di Tesero

Il consigliere provinciale Filippo Degasperi lancia un'interrogazione scritta per chiedere alla Provincia di intervenire nell'immobile dell'Enaip di Teser, dove piove nelle classi e la muffa contribuisce ad un ambiente umido e malsano

Di Mattia Sartori - 22 novembre 2020 - 10:32

TESERO. "Ad ogni temporale la classe si allaga e gli studenti devono lasciare l’aula in attesa del ripristino delle condizioni normali". Questa è la situazione attuale, denunciata dal consigliere provinciale Filippo Degasperi, nel Cfp Enaip di Tesero. "A ciò consegue l’interruzione della didattica e talvolta lunghe attese sul corridoio - prosegue il consigliere - con gli inevitabili rischi che gli assembramenti in tempo di Covid comportano. In classe, come testimoniano le fotografie, la muffa contribuisce ad un ambiente umido e malsano". 

 

Non è la prima volta che i problemi dello stabile vengono portati alla luce. Da anni infatti si discute della sua collocazione e appena qualche anno fa sembrava si fosse giunti alla decisione di trasferirlo presso la Casa di Riposo di Tesero attraverso un'operazione a carico della Provincia da 3,5 milioni di euro. Purtroppo il progetto si è arenato, lasciando la scuola nello stesso immobile, che con gli anni continua a peggiorare e richiede interventi immediati

 

Vista la situazione dell'ambiente in cui si trovano gli studenti e vista l'importanza dell'istituto, unico centro di formazione professionale nelle valli dell'Avisio, il consigliere Degasperi ha deciso di lanciare un'interrogazione alla Provincia per sapere "quali iniziative intende adottare e con quali tempistiche per restituire decoro alla situazione descritta in premessa e se il progetto di trasferimento presso la Casa di Riposo è ancora attuale oppure se esistono programmi alternativi circa la collocazione del Centro".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
27 novembre - 05:01
La centrale idroelettrica di Sant'Antonio, alle porte di Bolzano, è stata completamente ammodernata dalla società Eisackwerk, che nel 2015 si è [...]
Politica
26 novembre - 18:52
La lettera-denuncia degli attivisti dell’Assemblea Antirazzista: “I migranti che vivono a Trento sono stati messi di fronte alla scelta fra [...]
Cronaca
26 novembre - 19:07
Si è verificata una tragedia nella tragedia giovedì all'incrocio tra Corso Libertà e Corso Italia a Bolzano. L'uomo era stato chiamato in piazza [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato