Contenuto sponsorizzato

Addio a Carlo Spagnolli, il medico roveretano che ha dedicato la vita all'Africa

Da un paio di anni la sua cardiopatia si era gravemente aggravata e si è spento a 70 anni. La camera ardente viene allestita alla clinica Solatrix. Tanti i progetti portati avanti tra Uganda e Eritrea, Etiopia, Camerun e Zimbabwe

Pubblicato il - 02 febbraio 2020 - 17:28

ROVERETO. E' morto Carlo Spagnolli, il medico roveretano che ha dedicato la vita in progetti a sostegno dell'Africa. Da un paio di anni la sua cardiopatia si era gravemente aggravata e si è spento a 70 anni. La camera ardente viene allestita alla clinica Solatrix.

 

Dopo la laurea in medicina ha cominciato le esperienze di volontario tra Uganda e Eritrea, Etiopia, Camerun e Zimbabwe. Il medico si è sempre messo a disposizione, una vita di lavoro in situazioni estreme, per curare le persone e organizzare presidi sanitari tramite l'aiuto e il coinvolgimento di numerose associazioni quali Spagnolli Bazzoni di Rovereto e Life line Dolomites, ma anche Provincia di Trento e Antoniano di Bologna, la Fondazione Rita Levi Montalcini e i numerosi sostenitori privati in Trentino, Lombardia, Emilia Romagna, Friuli e Liguria.

 

Ha svolto per molti anni attività clinica di medico chirurgo e ostetrico ginecologo all’ospedale missionario “Luisa Guidotti” di Mutoko, promotore e organizzatore del Programma di Terapia antiretrovirale (oltre 1.500 pazienti in quattro strutture sanitarie dello Zimbabwe), coordinatore-logistico del Villaggio San Marcellino di Harare che ospita bambini abbandonati, abusati, orfani di Aids e disabili, fondatore e responsabile medico del Centro sanitario e di formazione della Donna "Giovanni Spagnolli" di Harare per la cura delle mamme e dei bambini malati di Aids.

 

Una vita sempre in prima linea tra progetti e iniziative di grande rilievo tra la costruzione della Scuola per infermiere professionali, due palestre di fisioterapia, ostelli e alloggi e asili. A causa della gravissima situazione socio-economica in Zimbabwe, provvedeva settimanalmente anche all’approvvigionamento alimentare per i pazienti e il personale dell’ospedale di Mutoko, per gli orfani del villaggio San Marcellino e per migliaia di persone che gravitano attorno ai vari centri di assistenza di Harare, Kariba e Chinhoyi.

 

Altre iniziative molto importanti si sono svolte tra il 2013 e il 2016 nell'ambito di progetti sanitari per la diagnosi e la terapia precoce del carcinoma del collo dell’utero in otto centri sanitari della Provincia del Mashonaland West con la formazione di oltre 80 tra medici, ostetriche e infermiere, e la costituzione di una unità di terapia intensiva all'ospedale di Chinhoyi, ma anche formazione e attività clinica in tecniche diagnostiche e chirurgiche laparoscopiche, cardiologia, diagnostica per immagini in Zimbabwe.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 05:01

Sono arrivati nel bel mezzo della pandemia, quando gli ospedali cercavano disperatamente personale, ma i loro contratti durano solo pochi mesi: “Crediamo di aver dato tanto e ci aspettavamo un trattamento diverso, ora ho deciso di guardare altrove”. Così Apss perde i professionisti della prima linea contro il Covid

24 ottobre - 08:12

Complice il manto stradale bagnato la donna ha perso il controllo del mezzo finendo per ribaltarsi. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Dro, i soccorsi sanitari e le forze dell'ordine

23 ottobre - 18:47

I risultati dello studio condotto dagli esperti dell’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima. I test sono stati condotti su diversi tipi di dispositivi di copertura naso-bocca: la mascherina artigianale, chirurgica, FFP2 o KN95, la visiera e le fasce di stoffa. Nello specifico, la percentuale di CO2 espirata ad essere re-inalata con la visiera è del 3%, mentre il 14% con quella artigianale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato