Contenuto sponsorizzato

Addio a Sandra Holzer per 30 anni storica figura nel Comitato trentino di Fisi. Enorme cordoglio nel mondo sportivo

Nata a Lavis e residente per anni a Cognola, Holzer da giovane ha praticato l’agonismo ad alti livelli, aveva centrato anche una medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di sci alpino di Cortina d’Ampezzo del 1948 in slalom gigante. Nel 1987 è stata premiata con il distintivo d'oro per merito sportivo della Fisi

Sandra Holzer negli uffici di Fisi di piazza Fiera
Pubblicato il - 24 aprile 2020 - 15:47

TRENTO. Si è spenta a 94 anni Sandra Holzer, storica figura legata alla Federazione italiana sport invernali del Comitato trentino. Ha ricoperto per quasi 30 anni il ruolo di responsabile di segreteria e nel 1987 premiata con il distintivo d'oro per merito sportivo dalla Fisi. 

 

Nata a Lavis e residente per anni a Cognola, Holzer da giovane ha praticato l’agonismo ad alti livelli, aveva centrato anche una medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di sci alpino di Cortina d’Ampezzo del 1948 in slalom gigante.


(Sandra Holzer ai campionati italiani di Cortina 1948)

Tra le prime a diplomarsi come geometra, si è poi dedicata alla professione senza, però, tralasciare la grande passione per lo sci. Terminata la carriera, si è messa in gioco come aiuto maestra, per poi dedicarsi alla vita di moglie e mamma, quindi successivamente ha messo a disposizione la sua competenza in materia di sci al Comitato trentino Fisi.


(Sandra Holzer con Gustav Thoeni nel 1972)

Persona precisa e professionale, Holzer, sposata in Porta, ha lavorato con quattro presidenti della Fisi provinciale, Franco De Pilati, Nino Barnaba, Sergio Prezzi e Giuseppe Giovanelli. E' stata coinvolta per la sua grande esperienza nell’organizzazione anche di eventi importanti per il Trentino: negli anni ha, infatti, collaborato con lo Sci club Trento, con il Trofeo Topolino, con La Galopera di fondo, il Gigantissimo della Marmolada, così come con il Comitato 3Tre ai tempi della presidenza di Mario Morghen.

 

Madre di Gianluca, al quale ha trasmesso l’amore per lo sci, visto che da sempre è agonista e ancora oggi partecipa con ottimi risultati alle competizioni dei circuiti della categoria master, settore del quale da ben 15 anni è il responsabile in Comitato trentino. E' grande il cordoglio nel mondo sportivo per la scomparsa della 94enne. La Fisi e gli oltre 100 sci club in provincia, ricordano Holzer e inviano un abbraccio speciale al figlio.


(Una giovane Sandra Holzer)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
14 aprile - 15:25
In Trentino sarebbe tutto pronto per il via libera alla ristorazione. Salvini: "Ho sentito l'assessore al turismo della Provincia di Trento, mi ha [...]
Politica
14 aprile - 16:13
Al Governo si chiede anche di fare pressione sulle autorità egiziane per la liberazione dello studente. Maestri: “C’è anche il sì di [...]
Cronaca
14 aprile - 15:23
All'interno delle 21 capanne allestite in un villaggio alla periferia di Niamey, è bastato poco affinché il rogo si propagasse velocemente. I [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato