Contenuto sponsorizzato

Altopiano di Folgaria, escursionista scivola sul ghiaccio e subisce un trauma al bacino. Elitrasportato in ospedale

L’incidente è avvenuto verso mezzogiorno lungo il sentiero che dal Valico di Valbona sale alla cima del monte Toraro. L’uomo è stato imbarellato e trasportato fino all’elicottero dagli uomini del soccorso alpino

Pubblicato il - 02 January 2020 - 20:18

TONEZZA DEL CIMONE (VICENZA). “A causa del ghiaccio oggi si sono registrati i primi interventi dell'anno, sia sulle Dolomiti che sulle Prealpi Venete”, così riprende l’instancabile attività del soccorso alpino anche con il nuovo anno.

 

Questa volta l’allarme è stato lanciato verso mezzogiorno, quando un uomo di 76 anni è scivolato su un tratto ghiacciato del sentiero che dal Valico di Valbona sale alla cima del monte Toraro, a Tonezza del Cimone. L’uomo avrebbe voluto raggiungere la cima del monte che si trova a 1897 metri di quota, sull’altopiano di Folgaria nelle Prealpi Venete.

 

Immediatamente la macchina dei soccorsi si è messa in moto e da Arsiero è partita una squadra, formata da una decina di uomini, che ha raggiunto il 76enne a circa 500 metri dalla strada. I soccorritori hanno prestato le prime cure all’uomo e lo hanno caricato in toboga, speciale slitta, e trasportato fino alla strada.

 

L'infortunato, con un sospetto trauma al bacino, è stato poi imbarcato sull'elicottero decollato da Treviso e ripartito in direzione dell'ospedale di Santorso. Stando alle prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita. 

 

“Prestate sempre attenzione e dotatevi dell'opportuna attrezzatura – ricorda il soccorso alpino in un comunicato – non rinunciando a tornare sui vostri passi se necessario”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 19:59

Il numero dei pazienti covid scende ancora e si posiziona a 260, ma la notizia incoraggiante sta anche nel forte calo dei decessi che oggi si fermano ad 1 solo caso avvenuto a Mori. Dei nuovi casi positivi, gli asintomatici sono 75 mentre i pauci sintomatici sono 96. Ci sono altri 19 casi di bambini e ragazzi in età scolare che hanno contratto il virus (le classi in quarantena ieri erano 24) e di questi 3 piccoli hanno meno di 5 anni. Gli ultra settantenni invece sono 30

22 January - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 January - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato