Contenuto sponsorizzato

Appartamento distrutto dalle fiamme sul lago di Garda. Sul posto intervengono i vigili del fuoco e carabinieri

L’incendio è scoppiato poco prima di mezzogiorno, ad andare in fiamme un complesso residenziale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. I due appartamenti sono stati dichiarati inagibili

Pubblicato il - 30 giugno 2020 - 15:33

PESCHIERA DEL GARDA (VR). L’allarme è scattato poco prima di mezzogiorno quando da un complesso residenziale in via Toscana, a Peschiera del Garda, si è alzata una densa colonna di fumo.

 

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Bardolino con uomini e mezzi nel tentativo di salvare la struttura dall’incendio. Le fiamme infatti sprigionatesi all’interno di un appartamento in poco tempo si sono propagate anche all’abitazione del piano superiore.

 

 

L’intervento non è stato facile e i pompieri hanno dovuto utilizzare l’autoscala per avvicinarsi all’incendio spruzzando acqua anche dalle finestre. Nel frattempo, per mettere in sicurezza l’area, sono sopraggiunti anche i carabinieri che hanno bloccato il traffico della via interna.

 

Fortunatamente il bilancio parla di zero feriti ma gli appartamenti bruciati dal rogo sono stati dichiarati inagibili. Le cause all’origine dell’incendio sono ancora da accertare.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 luglio - 10:26

Negli ultimi cinque giorni sono state ben 19 le persone trovate positive al test del coronavirus, numeri che costringono Bolzano a non abbassare la guardia. Nelle varie strutture ospedaliere altoatesine sono ricoverate 7 persone

12 luglio - 12:17

I carabinieri nei controlli quotidiani non lo avevano trovato in casa e si sono immediatamente messi alla ricerca. L'hanno trovata seduto in un bar con davanti un boccale di birra

12 luglio - 09:27

Ad aumentare sono i contagiati anche all'interno della Bartolini arrivati a 158. L'assessore alle Politiche per la Salute dell'Emilia-Romagna, Raffaele Donini: "Diciamo che è una situazione circoscritta, ovviamente va assolutamente seguita con il contact tracing" ha continuato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato